202007.03
0

Riscossione esattoriale: la raccomandata informativa è essenziale per la notifica della cartella? (nota a Cass. 12470/2020)

Nell’ordinanza n. 12470 del 2020 la Corte di Cassazione affronta la questione relativa al perfezionamento del procedimento di notifica della cartella di pagamento mediante invio diretto da parte dell’Agente della riscossione: nel caso in cui l’atto non sia consegnato direttamente al contribuente suo destinatario per sua “irreperibilità relativa” è necessario l’invio e l’effettiva ricezione della…

202006.29
0

Contenzioso esattoriale: l’estratto di ruolo prova natura ed entità del credito e determina la giurisdizione (nota a Cass. 12883/2020)

Nella sentenza n. 12883 del 2020 la Corte di Cassazione affronta alcune importanti problematiche operative concernenti il contenzioso esattoriale.   (Cass., sez. III civ., 26 giugno 2020, n. 12883) Per ulteriori informazioni cliccare qui.

202006.26
0

Cass., sez. III civ., 26 giugno 2020, n. 12883 (testo)

Corte di Cassazione, sez. III Civile, sentenza 21 gennaio – 26 giugno 2020, n. 12883Presidente Vivaldi – Relatore Rossetti Fatti di causa P.G. ha agito in giudizio nei confronti dell’agente della riscossione Equitalia Sud S.p.A. (oggi Equitalia Servizi di Riscossione S.p.A.) per ottenere la cancellazione dell’iscrizione ipotecaria su un immobile di sua proprietà, operata ai…

202006.23
0

Condono automatico per la singola partita di ruolo fino a mille euro (nota a Cass. 11817/2020)

Nell’ordinanza n. 11817 del 2020 la Sezione Tributaria della Corte di Cassazione conferma che, ai fini dell’annullamento automatico dei debiti fino a € 1.000 affidati agli agenti della riscossione dal 2000 al 2010, viene in rilievo il valore della singola partita di ruolo e non l’importo complessivo della cartella di pagamento e che tale limite…

202006.18
0

Cass., sez. trib., 18 giugno 2020 (ord.), n. 11817 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TRIBUTARIA Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. ZOSO Liana Maria Teresa – Presidente – Dott. BALSAMO Milena – Consigliere – Dott. RUSSO Rita – Consigliere – Dott. MONDINI Antonio – Consigliere – Dott. CAVALLARI Dario – rel. Consigliere – ha pronunciato la…

202006.03
0

Cass., sez. VI civ. – T, 24 giugno 2020 (ord.), n. 12470 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SESTA CIVILE SOTTOSEZIONE T Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. GRECO Antonio – Presidente – Dott. ESPOSITO Antonio Francesco – Consigliere – Dott. CROLLA Cosmo – Consigliere – Dott. LUCIOTTI Lucio – rel. Consigliere – Dott. D’AQUINO Filippo – Consigliere – ha…

202003.02
0

Spetta alla Corte dei Conti la controversia tra Agente della Riscossione e Comune per i danni da inadempimento nella gestione dei tributi (nota a Cass. SSUU 5595/2020)

Nella sentenza n. 5595 del 2020 le Sezioni Unite della Corte di Cassazione attribuiscono alla Corte dei Conti la giurisdizione in ordine alla domanda di risarcimento dei danni avanzata da un Comune nei confronti dell’Agente della Riscossione per la condotta inadempiente tenuta nell’esercizio della sua attività in ordine alla gestione dei crediti tributari. (Cass., sez….

202002.28
0

Cass., sez. unite civ., 28 febbraio 2020, n. 5595 (testo)

Corte di Cassazione, sez. Unite Civili, sentenza 11 – 28 febbraio 2020, n. 5595 Presidente Di Cerbo – Relatore Scoditti Fatti di causa Il Comune di Ciampino, con ricorso proposto ai sensi del R.D. n. 1038 del 1933, art. 58 innanzi alla sezione giurisdizionale della Corte dei conti per la Regione Lazio, chiese la condanna…

201907.10
0

Patrocinio da parte dell’Avvocatura dello Stato per l’Agenzia delle Entrate-Riscossione? Si pronunceranno le Sezioni Unite (nota a Cass. 18350/2019)

Con l’ordinanza interlocutoria n. 18350/19 la Terza Sezione rimette alle Sezioni Unite della Corte di Cassazione la questione concernente la rappresentanza in giudizio della neoistituita Agenzia delle Entrate-Riscossione e, in particolare, l’obbligatorietà del patrocinio autorizzato da parte dell’Avvocatura dello Stato o, in alternativa, la facoltatività di questo su di un piano di piena parità, salva…

201907.09
0

Cass., sez. III civ., 9 luglio 2019 (ord. interlocutoria), n. 18350 (testo)

Corte di Cassazione, sez. III Civile, ordinanza interlocutoria 25 giugno – 9 luglio 2019, n. 18350Presidente Vivaldi – Relatore Rossetti Rilevato che: R.O. propose opposizione, dinanzi al Tribunale di Lecce, sezione di Maglie, avverso il preavviso di iscrizione di fermo amministrativo del suo autoveicolo, fondato sul mancato pagamento delle somme recate da cartelle esattoriali non…

201906.26
0

Ingiunzione fiscale emessa dal concessionario della riscossione: quale giudice è competente? (nota a Corte Cost. 158/2019)

Nella sentenza n. 158/2019 la Corte Costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 32, comma 2, d.lgs. n. 150/2011 (recante “Disposizioni complementari al codice di procedura civile in materia di riduzione e semplificazione dei procedimenti civili di cognizione, ai sensi dell’articolo 54 della legge 18 giugno 2009, n. 69”), nella parte in cui dopo le parole…

201906.25
0

Corte Cost., 25 giugno 2019, n. 158 (testo)

SENTENZA N. 158 ANNO 2019 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE COSTITUZIONALE composta dai signori: Presidente: Giorgio LATTANZI; Giudici : Aldo CAROSI, Marta CARTABIA, Mario Rosario MORELLI, Giancarlo CORAGGIO, Giuliano AMATO, Silvana SCIARRA, Daria de PRETIS, Nicolò ZANON, Franco MODUGNO, Augusto Antonio BARBERA, Giulio PROSPERETTI, Giovanni AMOROSO, Francesco VIGANÒ, Luca ANTONINI, ha…

201806.01
0

Riscossione esattoriale: la Consulta censura le inammissibilità delle opposizioni all’esecuzione (nota a Corte Cost. 114/2018)

La Corte Costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 57, comma 1, lett. a), d.P.R n. 602/1973 (Disposizioni sulla riscossione delle imposte sul reddito), come sostituito dall’art. 16, d.lgs. n. 46/1999, nella parte in cui non prevede che, nelle controversie che riguardano gli atti dell’esecuzione forzata tributaria successivi alla notifica della cartella di pagamento o all’avviso…

201805.31
0

Corte Cost., 31 maggio 2018, n. 114 (testo)

SENTENZA N. 114 ANNO 2018 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE COSTITUZIONALE composta dai signori: Presidente: Giorgio LATTANZI; Giudici : Aldo CAROSI, Marta CARTABIA, Mario Rosario MORELLI, Giancarlo CORAGGIO, Giuliano AMATO, Silvana SCIARRA, Daria de PRETIS, Franco MODUGNO, Augusto Antonio BARBERA, Giulio PROSPERETTI, Giovanni AMOROSO, Francesco VIGANÒ, ha pronunciato la seguente SENTENZA…

201802.26
0

Esecuzione forzata: l’intervento non presuppone la notificazione della cartella di pagamento (nota a Cass. 3021/2018)

Nella sentenza n. 3021 del 2018 la Terza Sezione della Corte di Cassazione esamina la questione se il debitore esecutato possa o meno presentare opposizione avverso l’intervento dell’Agente della riscossione in una procedura espropriativa ordinaria al fine di dedurre vizi di invalidità, propria o derivata, della cartella di pagamento. (Cass., sez. III civ., 8 febbraio…

201802.08
0

Cass., sez. III civ., 8 febbraio 2018, n. 3021 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TERZA CIVILE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. CHIARINI Maria Margherita – Presidente – Dott. SCODITTI Enrico – Consigliere – Dott. BARRECA Giuseppina Luciana – Consigliere – Dott. TATANGELO Augusto – Consigliere – Dott. ROSSI Raffaele – rel. Consigliere – ha pronunciato…

201709.22
0

Equitalia condannata per responsabilità aggravata (Cass. 22159/2017)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TRIBUTARIA Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. BIELLI Stefano – Presidente – Dott. CAIAZZO Luigi – Consigliere – Dott. FUOCHI TINARELLI Giuseppe – rel. Consigliere – Dott. PERRINO Angelina Maria – Consigliere – Dott. LUCIOTTI Lucio – Consigliere – ha pronunciato la…

201707.27
0

Cartella esattoriale: il contribuente può contestare il tributo anche in sede di impugnazione (nota a Cass. 16747/2017)

Un libero professionista compila la dichiarazione IRAP ma non versa il tributo autoliquidato. Può egli impugnare la cartella esattoriale emessa in seguito al controllo automatizzato contestando la debenza del tributo? È questo il quesito al quale risponde la Corte di Cassazione nella sentenza n. 16747 del 2017. (Cass., sez. trib., 7 luglio 2017, n. 16747)

201707.07
0

Cass., sez. trib., 7 luglio 2017, n. 16747 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TRIBUTARIA Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. VIRGILIO Biagio – Presidente – Dott. GRECO Antonio – rel. Consigliere – Dott. LOCATELLI Giuseppe – Consigliere – Dott. ESPOSITO Antonio Francesco – Consigliere – Dott. IANNELLO Emilio – Consigliere – ha pronunciato la seguente:…

201706.23
0

La rottamazione non si applica agli avvisi di accertamento non esecutivi (nota a Cass. 5951/2017)

La Corte di cassazione, con sentenza n. 5951/2017, esclude che possano essere oggetto di definizione agevolata in pendenza di giudizio le somme pretese mediante un avviso di accertamento non esecutivo. Tale soluzione, suffragata da una motivazione quantomeno apodittica, non pare condivisibile per due ragioni. La prima concerne l’ampia portata applicativa del concetto di “carico affidato”….

201705.09
0

E’ nulla la cartella di pagamento notificata via PEC come file .pdf (nota a CTP Milano 1023/2017)

La notificazione della cartella di pagamento come file .pdf è illegittima perché non garantisce la conformità del documento informatico all’originale e la validità della firma digitale dell’Agente della riscossione. (Comm. trib. prov. Milano, sez. I, 3 febbraio 2017, n. 1023) La lettura dell’intero articolo è riservata agli abbonati di “Diritto e Giustizia“. Per ulteriori informazioni cliccare…