202109.13
0

Procedura telematica di registrazione: il notaio rimane responsabile d’imposta in caso di omesso versamento (nota a Cass. 22545/2021)

Nell’ordinanza n. 22545 del 2021 la Sezione Tributaria della Corte di Cassazione statuisce che, anche in caso di imposte autoliquidate dal notaio rogante a seguito di registrazione telematica ex art. 3 bis, d.lgs. 18 dicembre 1997, n. 463, rimane la responsabilità solidale delle parti contraenti per le imposte, sicché, se il notaio omette il versamento…

202108.10
0

Cass., sez. trib., 10 agosto 2021 (ord.), n. 22545 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TRIBUTARIA Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. CHINDEMI Domenico – Presidente – Dott. STALLA Giacomo Maria – Consigliere – Dott. FASANO Anna Maria – rel. Consigliere – Dott. RUSSO Rita – Consigliere – Dott. PEPE Stefano – Consigliere – ha pronunciato la…

202107.30
0

Rimborso IVA: la decadenza dell’Amministrazione dal potere di rettifica non cristallizza il credito del contribuente (nota a Cass. 21765/2021)

Nella sentenza n. 21765 del 2021 le Sezioni Unite della Corte di Cassazione hanno enunciato il seguente principio di diritto: «in tema di rimborso dell’eccedenza detraibile di IVA, l’Amministrazione finanziaria può contestare il credito esposto dal contribuente in dichiarazione, che non derivi dalla sottostima dell’imposta dovuta, anche qualora siano scaduti i termini per l’esercizio del…

202107.29
0

Cass., sez. unite civ., 29 luglio 2021, n. 21765 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONI UNITE CIVILI Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. TIRELLI Francesco – Primo Presidente f.f. – Dott. TRAVAGLINO Giacomo – Presidente di Sez. – Dott. ESPOSITO Lucia – Consigliere – Dott. SCODITTI Enrico – Consigliere – Dott. GIUSTI Alberto – Consigliere – Dott….

202107.27
0

Previdenza forense: l’annullamento delle procedure coattive non incide sul credito previdenziale da riscuotere nelle forme ordinarie (nota a Cass. 21396/2021)

Nell’ordinanza n. 21386 del 2021 la Terza Sezione della Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso presentato da Cassa Forense per vedersi riconosciuto il diritto a vedersi corrispondere l’importo dei contributi previdenziali iscritti a ruolo suppletivo 1998 e ruolo ordinario 1999 e non riscossi da Agenzia delle Entrate -Riscossione. (Cass., sez. III civ., 26 luglio…

202107.26
0

Cass., sez. III civ., 26 luglio 2021 (ord.), n. 21396 (testo)

Presidente De Stefano – Relatore Cricenti Ritenuto che: 1- La controversia ha ad oggetto l’obbligo del concessionario della riscossione, che all’epoca dei fatti (1998-1999) era Equitalia, cui ora è subentrata Agenzia delle Entrate Riscossione, di corrispondere comunque all’ente impositore, nella fattispecie la Cassa nazionale di previdenza ed assistenza forense, l’importo dei crediti non riscossi per…

202107.16
0

Agevolazioni prima casa: il giudicato sul registro non copre l’imposta sostitutiva sul mutuo (Cass. 16687/2021)

Nell’ordinanza n. 16687 del 2021 la Sezione Tributaria della Corte di Cassazione ha cassato con rinvio la sentenza che negava la c.d. “agevolazione prima casa” al contribuente che non aveva trasferito la residenza nel comune in cui è ubicato l’immobile nel termine di 18 mesi e ciò per omessa motivazione sulla sussistenza dell’esimente della forza…

202107.12
0

Società di comodo: rinviata alla Corte di Lussemburgo la mancata previsione della holding pura partecipata da società quotata all’estero (nota a Cass. 19381/2021)

La Corte di Cassazione ha sottoposto alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea la seguente questione pregiudiziale: «se gli artt. 18 (ex art. 12 TCE) e art. 49 (ex art. 43 TCE) del TFUE ostino ad una disciplina nazionale che, come l’art. 30, comma 1, n. 5, l. n. 724/1994, versione, applicabile ratione temporis, anteriore alle…

202107.08
0

Cass., sez. trib., 8 luglio 2021 (ord. interloc.), n. 19381 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TRIBUTARIA Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. NAPOLITANO Lucio – Presidente – Dott. GIUDICEPIETRO Andreina – Consigliere – Dott. FEDERICI Francesco – Consigliere – Dott. MANCINI Laura – rel. Consigliere – Dott. MAISANO Giulio – Consigliere – ha pronunciato la seguente: ORDINANZA…

202107.06
0

Giustizia tributaria: due proposte per la specializzazione dei giudici tributari

Nella relazione del 30 giugno 2021, la Commissione interministeriale per la riforma della giustizia tributaria ha tracciato le proposte che Governo e Parlamento potranno valutare in sede di attuazione del Piano Nazionale di Ripresa e di Resilienza. Tutti concordi sulla necessità di rafforzare la specializzazione dei giudici tributari, i Commissari si sono divisi sulle modalità…

202106.28
0

Condono: la lite è definibile quando la cartella è il primo ed unico atto con cui la pretesa fiscale è comunicata al contribuente (nota a Cass. 18298/2021)

L’impugnazione della cartella di pagamento, con la quale l’Amministrazione finanziaria liquida, in sede di controllo automatizzato, ex art. 36 bis, d.p.r. n. 600 del 1973, le imposte calcolate sui dati forniti dallo stesso contribuente, dà origine a controversia definibile in forma agevolata, ai sensi dell’art. 6, d.l. n. 119 del 2018, come convertito, con modificazioni,…

202106.25
0

Cass., sez. unite civ., 25 giugno 2021, n. 19298 (testo)

Corte di Cassazione, sez. Unite Civili, sentenza 11 maggio – 25 giugno 2021, n. 18298 Presidente Curzio – Relatore Napolitano Fatti di causa A seguito di controllo automatizzato D.P.R. 29 settembre 1973, n. 600, ex art. 36 bis, nei confronti della L.P.A. Import Export S.r.l., l’Agenzia delle Entrate, sul presupposto che la società avesse versato…

202106.17
0

IMU: doppia esenzione per l’abitazione principale se i coniugi separati di fatto risiedono in comuni diversi

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TRIBUTARIA Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. DE MASI Oronzo – Presidente – Dott. PAOLITTO Liberato – Consigliere – Dott. FASANO Anna Maria – Consigliere – Dott. RUSSO Rita – Consigliere – Dott. PENTA Andrea – rel. Consigliere – ha pronunciato la…

202106.14
0

Cass., sez. trib., 14 giugno 2021 (ord.), n. 16687 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TRIBUTARIA Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. ZOSO Liana Maria Teresa – Presidente – Dott. STALLA Giacomo Maria – Consigliere – Dott. MONDINI Antonio – Consigliere – Dott. DELL’ORFANO Antonella – Consigliere – Dott. MARTORELLI Raffaele – rel. Consigliere – ha pronunciato…

202106.10
0

Sezioni Unite: la cessione di cubatura è soggetta a imposta di registro al 3% e imposta ipotecaria e catastale in misura fissa (nota a Cass. 16080/2021)

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione si sono espresse sul tema dalla qualificazione giuridica dell’atto di cessione di cubatura ai fini dell’applicazione dell’imposta di registro. (Cass., sez. unite civ., 9 giugno 2021, n. 16080) Per ulteriori informazioni cliccare qui.

202106.09
0

Cass., sez. unite civ., 9 giugno 2021, n. 16080 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONI UNITE CIVILI Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. TIRELLI Francesco – Primo Presidente f.f. – Dott. VIRGILIO Biagio – Presidente di Sez. – Dott. BRUSCHETTA Ernestino Luigi – Presidente di Sez. – Dott. SESTINI Danilo – Consigliere – Dott. STALLA Giacomo Maria…

202104.30
0

Giurisdizione: spettano al giudice ordinario le controversie sul corrispettivo per i rifiuti (nota a Cass. 11290/2021)

Nella sentenza n. 11290/21 le Sezioni Unite della Corte di Cassazione hanno attribuito alla giurisdizione del giudice ordinario le controversie relative al corrispettivo per i rifiuti. La controversia viene incardinata da una società che gestisce un ipermercato nanti la competente Commissione Tributaria Provinciale al fine di ottenere l’annullamento di una fattura emessa dalla società affidataria…

202104.29
0

Cass., sez. unite civ., 29 aprile 2021, n. 11290 (testo)

Corte di Cassazione, sez. Unite Civili, ordinanza 15 settembre – 29 aprile 2021, n. 11290Presidente Curzio – Relatore Napolitano Rilevato che: La Maxi D S.r.l. (di seguito Maxi D), che gestisce un ipermercato nel territorio del Comune di Gonzaga (MN), è stata destinataria di una fattura dell’importo di Euro 10.009,43 emessa dalla Mantova Ambiente S.r.l….

202104.16
0

La raccomandata informativa è la prova indefettibile del perfezionamento della notifica in caso di irreperibilità relativa del contribuente (Cass. SSUU 10012/2021)

Nella sentenza n. 10012/21 le Sezioni Unite della Corte di Cassazione hanno enunciato il seguente principio di diritto: «in tema di notifica di un atto impositivo ovvero processuale tramite il servizio postale secondo le previsioni della legge 890/1982, qualora l’atto notificando non venga consegnato al destinatario per rifiuto a riceverlo ovvero per temporanea assenza del…

202104.15
0

Cass., sez. unite civ., 15 aprile 2021, n. 10012 (testo)

Corte di Cassazione, sez. Unite Civili, sentenza 23 febbraio – 15 aprile 2021, n. 10012Presidente Di Iasi – Relatore Manzon Fatto e diritto F.A. , destinataria della notifica di una cartella di pagamento per IRPEF 2006-2007, derivante da avvisi di accertamento, avversava l’atto esattivo con ricorso alla Commissione tributaria provinciale di (…), lamentando la mancata…

202103.26
0

Costi pluriennali: il termine di decadenza per l’esercizio del potere impositivo decorre dall’annualità nella quale è stata presentata ciascuna dichiarazione (nota a Cass. 8500/2021)

Nella sentenza n. 8500/21 le Sezioni Unite della Corte di Cassazione hanno enunciato il seguente principio di diritto: «nel caso di contestazione di un componente di reddito ad efficacia pluriennale per ragioni diverse dall’errato computo del singolo rateo concernenti invece il fatto generatore ed il presupposto costitutivo di esso, la decadenza dell’amministrazione finanziaria dalla potestà…