202302.03
0

Liti fiscali pendenti: come compilare e presentare la domanda di definizione agevolata

L’Agenzia delle Entrate ha approvato il modello (e le relative istruzioni) per accedere alla definizione agevolata delle liti fiscali pendenti in cui è parte l’Agenzia stessa (per le controversie in cui è parte l’Agenzia delle Dogane occorre attendere l’apposito modello). La domanda si compone di un frontespizio, dell’informativa sul trattamento dei dati personali e delle…

202301.12
0

Giustizia tributaria: al via l’interpello per il transito di 100 magistrati dalle altre giurisdizioni

In attuazione della legge di riforma dell’ordinamento giudiziario tributario, il Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria ha indetto l’interpello per il definitivo transito nella giurisdizione tributaria dei magistrati ordinari, amministrativi, contabili e militari.Cento sono i posti vacanti individuati nelle varie Corti di Giustizia Tributaria, 70 dei quali in primo grado e 30 in secondo grado.La…

202301.10
0

Rinvio al 2024 per la cessazione dall’incarico dei componenti delle Corti di Giustizia tributaria

Nel corso della riunione di mercoledì 21 dicembre 2022 il Consiglio dei Ministri ha approvato un decreto legge recante disposizioni urgenti in materia di termini legislativi (il c.d. “Decreto Milleproroghe”).Tra le nuove norme che saranno introdotte con tale strumento ve ne sono alcune che interessano la giustizia tributaria e intervengono sulla riforma dell’ordinamento e del…

202211.09
0

Il legame con il MEF viola autonomia e indipendenza della magistratura tributaria

Nell’ordinanza n. 408 del 2022 la Corte di Giustizia Tributaria di I grado di Venezia solleva numerose questioni di legittimità costituzionale concernenti l’assetto organizzativo dell’ordinamento giudiziario tributario. La censura di maggior rilievo è quella concernente il legame tra la magistratura tributaria e il Ministero dell’Economia e delle Finanze, risultato rafforzato dalle modifiche introdotte con la…

202211.07
0

Riforma della giustizia tributaria: eliminati i limiti all’impugnazione delle sentenze del giudice monocratico

Nel corso dell’iter parlamentare che ha portato all’approvazione della legge n. 130 del 2022 sono venuti meno tre istituti che il Governo Draghi aveva inserito nel disegno di legge recante disposizioni in materia di giustizia tributaria: gli emendamenti hanno risolto alcune delle storture originarie della riforma con la rimozione dei limiti all’impugnazione della sentenza del…

202210.11
0

Giustizia tributaria con “nuova” ripartizione dell’onere della prova

La legge n. 130 del 2022 ha introdotto due modifiche alla disciplina dei poteri delle Corti di Giustizia Tributaria di primo e secondo grado ex art. 7, d.lgs. 31 dicembre 1992, n. 546: da un lato, è cristallizzata la regola di ripartizione dell’onere della prova tra Amministrazione finanziaria e contribuente, dall’altro è espressamente disciplinata la…

202210.03
0

Assistenza tecnica e contraddittorio: i grandi assenti della riforma della giustizia tributaria

Nella legge n. 130 del 2022, contenente la riforma della Giustizia Tributaria, due sono i grandi assenti, vale a dire interventi sull’assistenza tecnica nel processo tributario e sul c.d. “contraddittorio endoprocedimentale” nell’istruttoria amministrativa.Se con riferimento al primo profilo l’omissione può essere giustificata dalla necessità di approvare il disegno di legge entro i termini imposti dal…

202209.30
0

La riforma rafforza il legame tra Corti di Giustizia tributaria e MEF

Con la legge n. 130 del 2022 la Giustizia Tributaria compie un passo avanti e due indietro: se, da un lato, s’introduce la figura del magistrato tributario, selezionato con pubblico concorso e impegnato nell’esercizio della funzione giurisdizionale “a tempo pieno”, dall’altro si rafforza il legame organizzativo e giuridico che fa dipendere l’intero apparato giudiziario tributario…

202209.07
0

Anche i laureati in economia potranno diventare magistrati tributari

Con la riforma della giustizia tributaria anche i laureati in materie economiche potranno partecipare al concorso per magistrati tributari. Il Parlamento ha accolto la richiesta formulata da alcune istituzioni e associazioni di categoria, sul rilievo che soltanto se così formate le Corti di Giustizia Tributaria garantirebbero le specifiche conoscenze in ambito economico, contabile e aziendale…

202208.22
0

Definizione delle liti pendenti in Cassazione: quale procedimento seguire?

La legge di riforma dell’ordinamento giudiziario e del processo tributario – ancora in attesa di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale – contempla la definizione agevolata dei giudizi tributari pendenti dinanzi alla Corte di Cassazione di valore non superiore a 50.000 oppure 100.000 euro a seconda dell’esito dei gradi precedenti. Tale misura una tantum potrebbe determinare una…

202208.05
0

Riforma della giustizia tributaria: le novità approvate dal Senato

Un Senato della Repubblica in limine mortis ha approvato la riforma della giustizia tributaria prima nelle Commissioni riunite Giustizia e Finanze e tesoro, poi in aula, con 166 voti favorevoli, 7 contrari e 15 astensioni, mentre il voto della Camera dei Deputati è previsto per la seduta straordinaria di martedì 9 agosto 2022.Il timore di…

202207.13
0

I magistrati tributari non avranno accesso alla Cassazione

La riforma dell’ordinamento giudiziario tributario (AS 2636) si caratterizza per la professionalizzazione delle Commissioni tributarie, ottenuta attraverso la progressiva introduzione della figura del magistrato tributario reclutato mediante un pubblico concorso per esami particolarmente selettivo, forse ancora più gravoso di quello esistente per magistrato ordinario. Tuttavia, anche se supereranno prove più ardue rispetto a quelle previste…

202206.30
0

Disegno di legge di riforma della Giustizia Tributaria. Commenti e proposte (piattaforma Zoom, 30 giugno 2022)

Il Centro di Diritto Penale Tributario con il patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Genova, dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Genova e dell’Ordine dei Giornalisti della Liguria e dell’Associazione Italiana Giovani Avvocati, dell’Associazione Italiana Giovani Avvocati – Sezione di Genova e dell’Associazione Avvocati Penalisti del Distretto di Salerno presenta il webinar DISEGNO DI…

202205.30
0

Disegno di legge “Riforma della Giustizia Tributaria” (piattaforma Zoom, 30 maggio 2022)

Il Centro Diritto Penale Tributario in collaborazione con AIGA Genova e con Associazione Avvocati Penalisti Distretto Salerno organizzano una videoconferenza sul disegno di legge approvato dal Consiglio dei Ministri il 17 maggio 2022 Disegno di legge “Riforma della Giustizia Tributaria” Analisi e proposte Lunedì 30 maggio 2022dalle ore 16.00 alle ore 18.00 ModeraProf. Giuseppe Galla PartecipanoSen. Giorgio Benvenuto…

202205.27
1

Riforma della giustizia tributaria: i laureati in economia non potranno diventare magistrati

Requisito di ammissione al concorso per magistrato tributario è soltanto la laurea in giurisprudenza: così il disegno di legge di riforma della giustizia tributaria esclude dalla platea dei candidati i laureati in economia. Peraltro, la decisione delle controversie tributarie richiede conoscenze che non si esauriscono né nella cultura giuridica di base generalista maturata con la…

202205.18
0

La giustizia tributaria rimane alle dipendenze del MEF

Via libera del Consiglio dei Ministri al disegno di legge per la riforma della giustizia tributaria. Nell’ordinamento giurisdizionale, viene introdotta la figura del magistrato tributario selezionato per concorso (nulla si dice però su tirocinio, formazione iniziale e aggiornamento che ne dovrebbe aprire e accompagnare la carriera). Nonostante la palese violazione dei principi costituzionali europei e…

202205.10
0

Reclutamento, formazione e aggiornamento per un giudice tributario specializzato

La decisione delle controversie tributarie richiede conoscenze che non si esauriscono nella cultura giuridica di base generalista, né nella padronanza delle discipline aziendalistiche ed economiche. La cultura specialistica che dovrà caratterizzare i nuovi magistrati tributari deve essere maturata attraverso un percorso comune che parta da una selezione mediante concorso pubblico per titoli ed esami, proceda…

202205.09
0

Giustizia tributaria, riforma in stand-by

Il Gruppo Tecnico Operativo istituito presso il Ministero della Giustizia e il Ministero dell’Economia e delle Finanze con il compito di predisporre uno schema normativo per la riforma della giustizia tributaria, ha chiuso i lavori a metà aprile. In attesa di conoscere il disegno di legge che sarà sottoposto all’esame del Governo, e che dovrà…

202204.29
1

Relazione Gruppo di studio tecnico: riforma della Giustizia Tributaria (piattaforma Zoom, 29 aprile 2022)

Il Centro Diritto Penale Tributario con il Dipartimento di Scienze Giuridiche “Cesare Beccaria” dell’Università degli Studi di Milano in collaborazione con il Gruppo24Ore e con il patrocinio del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati e dell’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Catanzaro, di AIGA Genova e dell’Associazione Avvocati Penalisti Distretto Salerno sono lieti di invitarvi al webinar: Relazione Gruppo di studio tecnico:…

202111.04
0

Sviluppi sul progetto di riforma della giustizia tributaria nel rispetto delle linee guida del PNRR (piattaforma Zoom, 9 novembre 2021)

Sviluppi sul progetto di riforma della giustizia tributaria nel rispetto delle linee guida del PNRR Martedì 9 novembre 202114.30 – 17.30 Piattaforma Zoomhttps://meet.jit.si/riformagiustiziatributaria09112021Password 09112021 Modera Avv. Mario GaravogliaPresidente del Centro di diritto penale tributario Introduce Prof. Giuseppe GallaPresidente del Comitato Scientifico del Centro di diritto penale tributario Tavola rotonda con analisi e commenti Sen. Giorgio…

202109.28
0

Giustizia tributaria, 41 miliardi di contenzioso e troppi conflitti di interesse: perché la riforma prevista dal Recovery plan non può aspettare

Si tratta di una delle misure inserite nel Piano Nazionale di Ripresa e di Resilienza: il governo dovrebbe vararla entro fine mese. Ma la Commissione interministeriale incaricata di proporre interventi si è spaccata: i tecnici a favore di un deciso rafforzamento della giurisdizione speciale tributaria, i giudici per lo status quo. Su Change.org una petizione…