202007.22
0

Decadenza dal potere impositivo: alle SS.UU. l’applicabilità della scissione soggettiva degli effetti della notificazione agli atti impositivi (nota a Cass. 15545/2020)

Con l’ordinanza interlocutoria n. 15545/20 la Sezione Tributaria della Corte di Cassazione ha rimesso gli atti al Primo Presidente affinché valuti l’opportunità di assegnare alle Sezioni Unite la trattazione del ricorso implicante la risoluzione delle seguenti questioni: se il principio della scissione soggettiva degli effetti sia applicabile anche alla notificazione degli atti di imposizione tributaria e in relazione agli effetti sostanziali propri di questi; se il principio della scissione soggettiva degli effetti sia applicabile quando la notificazione non sia effettuata dall’ufficiale giudiziario, ma dal messo notificatore speciale ex art. 60, n. 600/1973 ed ex
art. 16, comma 4, d.lgs. n. 546/1992.

(Cass., sez. trib., 21 luglio 2020 (ord. interloc.), n. 15545)

Download (PDF, 429KB)

Per ulteriori informazioni cliccare qui.