201905.08
0

Esecuzione esattoriale: le opposizioni recuperatorie devono essere proposte al giudice tributario nei termini previsti dal rito (nota a Cass. 11900/2019)

In materia di esecuzione forzata per la riscossione di entrate di natura tributaria, anche dopo la sentenza della Corte Costituzionale n. 114/18, che ha dichiarato costituzionalmente illegittimo l’art. 57, d.P.R. n. 602/1973 nella parte in cui esclude l’ammissibilità dell’opposizione regolata dall’art. 615 c.p.c. in relazione agli atti della procedura successivi alla notifica della cartella o…

201905.07
0

Cass., sez. VI civ., 7 maggio 2019, n. 11900 (testo)

Corte di Cassazione, sez. VI Civile – 3, sentenza 8 novembre 2018 – 7 maggio 2019, n. 11900Presidente Frasca – Relatore D’Arrigo Ritenuto F.A. propose opposizione avverso l’esecuzione immobiliare intrapresa ai suoi danni dall’agente di riscossione Equitalia Polis s.p.a., oggi Equitalia Sud s.p.a., eccependo l’irregolarità delle notificazioni delle cartelle, l’avvenuta prescrizione del diritto, la non…

201802.26
0

Esecuzione forzata: l’intervento non presuppone la notificazione della cartella di pagamento (nota a Cass. 3021/2018)

Nella sentenza n. 3021 del 2018 la Terza Sezione della Corte di Cassazione esamina la questione se il debitore esecutato possa o meno presentare opposizione avverso l’intervento dell’Agente della riscossione in una procedura espropriativa ordinaria al fine di dedurre vizi di invalidità, propria o derivata, della cartella di pagamento. (Cass., sez. III civ., 8 febbraio…

201802.08
0

Cass., sez. III civ., 8 febbraio 2018, n. 3021 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TERZA CIVILE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. CHIARINI Maria Margherita – Presidente – Dott. SCODITTI Enrico – Consigliere – Dott. BARRECA Giuseppina Luciana – Consigliere – Dott. TATANGELO Augusto – Consigliere – Dott. ROSSI Raffaele – rel. Consigliere – ha pronunciato…

201612.07
0

La “conversione” del termine di prescrizione breve in quello ordinario è applicabile solo con titolo giudiziale definitivo (nota a Cass. SSUU 23397/2016)

La scadenza del termine – pacificamente perentorio – per proporre opposizione a cartella di pagamento di cui all’art. 24, comma 5, d.lgs. 26 febbraio 1999, n. 46, pur determinando la decadenza dalla possibilità di proporre impugnazione, produce soltanto l’effetto sostanziale della irretrattabilità del credito contributivo senza determinare anche l’effetto della c.d. “conversione” del termine di…

201611.18
0

Cartella esattoriale: la conversione del termine di prescrizione breve in quello ordinario non si applica alla cartella non opposta (nota a Cass. SSUU 23397/2016)

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione si sono espresse in merito alla applicabilità del termine decennale di cui all’art. 2953 c.c. all’ipotesi in cui la pretesa creditoria si sia cristallizzata a seguito della mancata impugnazione della cartella esattoriale. (Cass., sez. unite civ., 17 novembre 2016, n. 23397) La lettura dell’intero articolo è riservata agli…

201611.17
3

Cass., sez. unite civ., 17 novembre 2016, n. 23397 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONI UNITE CIVILI Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. RORDORF Renato – Primo Presidente f.f. – Dott. MACIOCE Luigi – Presidente Sezione – Dott. AMOROSO Giovanni – Presidente Sezione – Dott. CAMPANILE Pietro – Consigliere – Dott. MANNA Antonio – Consigliere – Dott….

201611.11
0

Esecuzione forzata: è inammissibile l’impugnazione autonoma del ruolo in assenza di esecuzione (nota a Cass. 22946/2016)

La Cassazione esamina il quesito se sia o meno ammissibile l’azione di accertamento negativo di un credito dell’amministrazione, il cui titolo esecutivo sia costituito dal ruolo, a prescindere dall’inizio di un procedimento esecutivo da parte dell’amministrazione. (Cass., sez. III civ., 10 novembre 2016, n. 22946) La lettura dell’intero articolo è riservata agli abbonati di “Diritto…

201608.02
0

Esecuzione esattoriale: alle Sezioni Unite la prescrizione dei contributi previdenziali da cartella non opposta (nota a Cass. 1799/2016)

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione dovranno esprimersi in merito alla applicabilità del termine decennale di cui all’art. 2953 c.c. all’ipotesi in cui la pretesa creditoria si sia cristallizzata a seguito della mancata impugnazione della cartella esattoriale. (Cass., sez. VI civ. – L, 29 gennaio 2016 (ord), n. 1799) Leggi il contenuto per esteso…

201601.29
0

Cass., sez. VI civ. – L, 29 gennaio 2016 (ord), n. 1799 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SESTA CIVILE SOTTOSEZIONE L Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. CURZIO Pietro – Presidente – Dott. ARIENZO Rosa – rel. Consigliere – Dott. FERNANDES Giulio – Consigliere – Dott. GARRI Fabrizia – Consigliere – Dott. MANCINO Rossana – Consigliere – ha pronunciato…

201508.20
0

D.l. 27 giugno 2015 n. 83 – Misure urgenti in materia fallimentare, civile e processuale civile e di organizzazione e funzionamento dell’amministrazione giudiziaria (Decreto Giustizia)

DECRETO-LEGGE 27 giugno 2015, n. 83 Misure urgenti in materia fallimentare, civile e processuale civile e di organizzazione e funzionamento dell’amministrazione giudiziaria. (15G00098)   Vigente al: 13-9-2015   TITOLO I INTERVENTI IN MATERIA DI PROCEDURE CONCORSUALI Capo I Facilitazione della finanza nella crisi IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Visti gli articoli 77 e 87 della Costituzione;…

201506.30
1

Guida al Decreto Giustizia (D.L. 83/2015)

“Guida al d.l. 27 giugno 2015 n.83” di Sergio Rossetti – Giudice dell’Esecuzione del Tribunale di Milano Le schede esplicative del provvedimento che contiene misure urgenti in materia fallimentare, civile e processuale civile e di organizzazione e funzionamento dell’amministrazione giudiziaria. (fonte questionegiustizia.it) D.L. 83/2015 – Misure urgenti in materia fallimentare, civile e processuale civile e di organizzazione e…