201906.25
0

Corte Cost., 25 giugno 2019, n. 158 (testo)

SENTENZA N. 158 ANNO 2019 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE COSTITUZIONALE composta dai signori: Presidente: Giorgio LATTANZI; Giudici : Aldo CAROSI, Marta CARTABIA, Mario Rosario MORELLI, Giancarlo CORAGGIO, Giuliano AMATO, Silvana SCIARRA, Daria de PRETIS, Nicolò ZANON, Franco MODUGNO, Augusto Antonio BARBERA, Giulio PROSPERETTI, Giovanni AMOROSO, Francesco VIGANÒ, Luca ANTONINI, ha…

201906.24
0

Contributo Unificato Tributario: come effettuare il pagamento telematico

In vista dell’obbligatorietà del processo tributario telematico, dal 24 giugno 2019 è possibile pagare il Contributo Unificato Tributario (CUT) telematicamente, mediante PagoPA, nelle Commissioni Tributarie di tutte le Regioni italiane. In caso di fruizione del servizio di pagamento telematico del CUT, il vantaggio consiste nel fatto che non deve essere prodotta alcuna ricevuta. Una volta…

201906.19
0

Processo tributario telematico: come accedere e utilizzare il servizio Telecontenzioso

La piattaforma del Sistema Informativo della Giustizia Tributaria (S.I.Gi.T.) contiene un servizio denominato Telecontenzioso, attraverso il quale è possibile consultare le informazioni relative ai procedimenti dinanzi alle Commissioni tributarie (allegati, udienze, fascicolo processuale telematico, ecc.). Con Telecontenzioso è possibile conoscere anche la distribuzione dei giudici tributari e prendere visione in forma anonima di alcune informazioni…

201906.18
0

Processo tributario telematico: dalla conversione dei files alla firma digitale

Le specifiche tecnico-operative previste per il processo tributario telematico devono essere rispettate non soltanto in occasione dell’upload dei file tramite la piattaforma del Sistema Informativo della Giustizia Tributaria (S.I.Gi.T.), ma sin dalla notifica dell’atto introduttivo tramite posta elettronica certificata – PEC. Una fase delicata nella predisposizione degli atti processuali e dei documenti informatici allegati è…

201906.14
0

Cass., sez. trib., 14 giugno 2019 (ord.), n. 16010 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TRIBUTARIA Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. CAMPANILE Pietro – Presidente – Dott. GIUDICEPIETRO Andreina – Consigliere – Dott. D’ANGIOLELLA Rosita – Consigliere – Dott. CONDELLO Pasqualina Anna Piera – rel. Consigliere – Dott. PERINU Renato – Consigliere – ha pronunciato la…

201906.11
0

Processo tributario telematico: quale formato per atti e documenti

La fase introduttiva del processo tributario telematico segue precise regole tecnico-operative: le parti che intendono instaurare un giudizio con modalità telematica davanti alle Commissioni tributarie devono, infatti, rispettare le specifiche tecniche previste D.M. 4 agosto 2015, che riguardano la registrazione e l’accesso al Sistema Informatico della Giustizia tributaria (S.I.Gi.T.), le notificazioni e le comunicazioni, la…

201906.10
0

Registro: il notaio risponde in via solidale dell’imposta principale anche in caso di registrazione con procedura telematica (nota a Cass. 15450/2019)

Nella sentenza n. 15450/19 la Sezione Tributaria della Corte di Cassazione ha enunciato i seguenti principi di diritto: in base al combinato disposto degli artt. 42 e 57 T.U. Registro, nonché dell’art. 3-ter, d.lgs. n. 463/1997, anche in caso di registrazione con procedura telematica, il notaio risponde in via solidale con i contraenti e salvo…

201906.07
0

Cass., sez. trib., 7 giugno 2019, n. 15450 (testo)

Corte di Cassazione, sez. Tributaria, sentenza 8 maggio– 7 giugno 2019, n. 15450Presidente Chindemi – Relatore Stalla Fatti rilevanti e ragioni della decisione § 1. Il notaio G.M.P.A. propone due motivi di ricorso per la cassazione della sentenza n. 2188/16 del 13 aprile 2016, con la quale la commissione tributaria regionale della Lombardia, a conferma…

201906.05
0

Processo tributario telematico con una nuova veste grafica

Dal 4 giugno 2019 la homepage dell’applicazione PTT, la piattaforma di accesso al processo tributario telematico, assume una nuova veste grafica. Le novità al layout sono state introdotte in vista dell’appuntamento del 1° luglio 2019, data a partire dalla quale diventerà obbligatorio l’utilizzo degli strumenti digitali da parte degli operatori della giustizia tributaria. L’introduzione di…

201905.29
0

IRAP: incostituzionali le norme regionali che incrementano l’aliquota transitoria del 2002 per banche e assicurazioni (nota a Corte Cost. 128/2019)

Nella sentenza n. 128/19 la Consulta ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 1, comma 6, l. Regione Marche 19 dicembre 2001, n. 35 (recante “Provvedimenti tributari in materia di addizionale regionale all’IRPEF, di tasse automobilistiche e di imposta regionale sulle attività produttive”), nonché dell’art. 5, comma 1, l. Regione Lazio 13 dicembre 2001, n. 34 (recante…

201905.28
0

Corte Cost., 28 maggio 2019, n. 128 (testo)

SENTENZA N. 128 ANNO 2019 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE COSTITUZIONALE composta dai signori: Presidente: Giorgio LATTANZI; Giudici : Aldo CAROSI, Marta CARTABIA, Mario Rosario MORELLI, Giancarlo CORAGGIO, Giuliano AMATO, Silvana SCIARRA, Daria de PRETIS, Nicolò ZANON, Franco MODUGNO, Augusto Antonio BARBERA, Giulio PROSPERETTI, Giovanni AMOROSO, Francesco VIGANÒ, Luca ANTONINI, ha…

201905.23
0

Accertamento induttivo: è omessa la dichiarazione presentata via posta e non telematicamente (nota a Cass. 12107/2019)

Nell’ordinanza n. 12107 del 2019 la Sezione Tributaria della Corte di Cassazione ha ribadito che le modalità di presentazione della dichiarazione, individuate dall’art. 3, d.p.r. n. 322 del 1998, sono tassative e vincolanti per il contribuente sicché, ove questi sia tenuto a utilizzare il servizio telematico e presenti, invece, la dichiarazione tramite banca o posta,…

201905.13
0

Sanzioni amministrative: legittimo sanzionare la mancata ottemperanza alle richieste della CONSOB? (nota a Corte Cost. 117/2019)

Nell’ambito di un giudizio di legittimità costituzionale avente ad oggetto la norma che sanziona la mancata ottemperanza nei termini alle richieste della CONSOB, ovvero la causazione di un ritardo nell’esercizio delle sue funzioni, «anche nei confronti di colui al quale la medesima CONSOB, nell’esercizio delle proprie funzioni di vigilanza, contesti un abuso di informazioni privilegiate»,…

201905.10
0

Corte Cost., 10 maggio 2019 (ord.), n. 117 (testo)

Corte Costituzionale, ordinanza 6 marzo – 10 maggio 2019, n. 117 Presidente Lattanzi – Redattore Viganò Ritenuto in fatto REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE COSTITUZIONALE composta dai signori: Presidente: Giorgio LATTANZI; Giudici : Aldo CAROSI, Marta CARTABIA, Mario Rosario MORELLI, Giancarlo CORAGGIO, Giuliano AMATO, Silvana SCIARRA, Daria de PRETIS, Nicolò ZANON,…

201905.08
0

Esecuzione esattoriale: le opposizioni recuperatorie devono essere proposte al giudice tributario nei termini previsti dal rito (nota a Cass. 11900/2019)

In materia di esecuzione forzata per la riscossione di entrate di natura tributaria, anche dopo la sentenza della Corte Costituzionale n. 114/18, che ha dichiarato costituzionalmente illegittimo l’art. 57, d.P.R. n. 602/1973 nella parte in cui esclude l’ammissibilità dell’opposizione regolata dall’art. 615 c.p.c. in relazione agli atti della procedura successivi alla notifica della cartella o…

201905.08
0

Cass., sez. trib., 8 maggio 2019 (ord.), n. 12107 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TRIBUTARIA Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. MANZON Enrico – Presidente – Dott. BRUSCHETTA Ernestino Luigi – Consigliere – Dott. FUOCHI TINARELLI Giuseppe – Consigliere – Dott. NONNO Giacomo Maria – Consigliere – Dott. ANDRONIO Alessandro – rel. Consigliere – ha pronunciato…

201905.07
0

Cass., sez. VI civ., 7 maggio 2019, n. 11900 (testo)

Corte di Cassazione, sez. VI Civile – 3, sentenza 8 novembre 2018 – 7 maggio 2019, n. 11900Presidente Frasca – Relatore D’Arrigo Ritenuto F.A. propose opposizione avverso l’esecuzione immobiliare intrapresa ai suoi danni dall’agente di riscossione Equitalia Polis s.p.a., oggi Equitalia Sud s.p.a., eccependo l’irregolarità delle notificazioni delle cartelle, l’avvenuta prescrizione del diritto, la non…

201904.30
0

L’imposta sostitutiva non può essere rimborsata agli eredi (nota a Cass. 10298/2019)

Secondo l’ordinanza n. 10298/2019 della Cassazione civile, non è meritevole di accoglimento l’istanza di rimborso dell’imposta sostitutiva versata dal dante causa al fine di godere del vantaggio fiscale di cui all’art. 7, l. n. 448 del 2001, presentata dagli eredi in forza del venir meno della causa del pagamento del de cuius che, a causa…

201904.19
0

Dichiarazione fraudolenta: non è irragionevole la mancata previsione di soglie di punibilità omologhe a quelle relative a delitti finitimi (nota a Corte Cost. 95/2019)

Con la sentenza n. 95/19 del 18 aprile, la Corte Costituzionale ha dichiarato non fondata la questione di legittimità costituzionale dell’art. 2 d.lgs. 10 marzo 2000, n. 74 (rubricato “Dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti”), sollevata in riferimento all’art. 3 Cost..  (Corte Cost., 18 aprile 2019, n. 95) La…

201904.18
0

Corte Cost., 18 aprile 2019, n. 95 (testo)

Corte Costituzionale, sentenza 5 febbraio – 18 aprile 2019, n. 95Presidente Lattanzi – Redattore Modugno Ritenuto in fatto 1.– Con ordinanza del 13 luglio 2017, il Tribunale ordinario di Palermo ha sollevato, in riferimento all’art. 3 della Costituzione, questione di legittimità costituzionale dell’art. 2 del decreto legislativo 10 marzo 2000, n. 74 (Nuova disciplina dei…