201610.12
0

Nuovo ravvedimento operoso, le Entrate fanno il punto (circolare 42/2016)

Nuovo ravvedimento operoso, le Entrate fanno il punto Ecco come mettersi in regola e sfruttare le sanzioni ridotte Ulteriori chiarimenti delle Entrate su come sfruttare al meglio i benefici previsti dal nuovo ravvedimento operoso. Con una circolare, la n. 42/E di oggi, l’Agenzia offre una panoramica sui vantaggi previsti in termini di riduzione delle sanzioni,…

201604.01
0

Ravvedimento operoso: rimborso possibile soltanto in caso di errori formali, essenziali e riconoscibili (nota a Cass. 6108/2016)

Il perfezionamento del ravvedimento operoso preclude al contribuente la ripetizione di quanto versato, salvo il caso di errori formali, essenziali e riconoscibili. (Cass., sez. trib., 30 marzo 2016, n. 6108) La lettura dell’intero articolo è riservata agli abbonati di “Diritto e Giustizia“. Per ulteriori informazioni cliccare qui.

201603.30
0

Cass., sez. trib., 30 marzo 2016, n. 6108 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TRIBUTARIA Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. DI AMATO Sergio – Presidente – Dott. CAPPABIANCA Aurelio – Consigliere – Dott. FEDERICO Guido – rel. Consigliere – Dott. IANNELLO Emilio – Consigliere – Dott. CRICENTI Giuseppe – Consigliere – ha pronunciato la seguente:…

201509.17
0

Il nuovo ravvedimento operoso

Il cosiddetto “ravvedimento operoso” consente al contribuente di correggere alcune irregolarità fiscali beneficiando di una riduzione delle sanzioni amministrative. Possono essere regolarizzati errori, omissioni e versamenti carenti eseguendo spontaneamente il pagamento del tributo dovuto, degli interessi e delle sanzioni in misura ridotta. Il pagamento deve essere eseguito mediante modello F24 (per imposte sui redditi, Iva…

201506.12
0

Ravvedimento operoso: l’Agenzia delle Entrate fornisce chiarimenti con la circolare 23/2015

Ravvedimento – Articolo 13, comma 1, lettera a-bis), del decreto legislativo 18 dicembre 1997, n. 472 – Chiarimenti. La legge di stabilità per il 2015 – articolo 1, comma 637, della legge 23 dicembre 2014, n. 190 – ha profondamente innovato la disciplina del ravvedimento operoso, contenuta nell’articolo 13 del decreto legislativo 18 dicembre 1997,…