201801.09
0

Tardivo versamento: le sanzioni manifestamente sproporzionate possono essere ridotte (nota a Cass. 29998/2017)

Nell’ordinanza n. 29998 del 2017 la Sesta Sezione della Corte di Cassazione ha esaminato la questione se sia applicabile alle sanzioni per tardivo versamento la riduzione alla metà del minimo prevista nel caso in cui concorrano circostanze (eccezionali, nel testo previgente) che rendano manifesta la sproporzione tra l’entità del tributo cui la violazione si riferisce…

201712.13
0

Cass., sez. VI civ. – T, 13 dicembre 2017 (ord.), n. 29998 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SESTA CIVILE SOTTOSEZIONE T Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. SCHIRO’ Stefano – Presidente – Dott. MANZON Enrico – rel. Consigliere – Dott. MOCCI Mauro – Consigliere – Dott. NAPOLITANO Lucio – Consigliere – Dott. VELLA Paola – Consigliere – ha pronunciato…

201507.16
0

Non proporzionata l’ammenda pari al 60% del contante non dichiarato al passaggio di frontiera UE (fonte curia.europa.eu)

Corte di giustizia dell’Unione europea COMUNICATO STAMPA n. 90/15 Sentenza nella causa C-255/14 Robert Michal Chmielewski / Nemzeti Adó- és Vámhivatal Dél-alföldi Regionális Vám- és Pénzügyőri Főigazgatósága Imponendo un’ammenda pari al 60% del denaro contante non dichiarato al passaggio di una frontiera esterna dell’UE, la normativa ungherese viola il diritto dell’Unione L’importo di questa ammenda…

201506.16
0

Il programma OMT annunciato dalla BCE nel settembre 2012 è compatibile con il diritto dell’Unione (fonte Corte di Giustizia dell’Unione europea)

Il programma OMT annunciato dalla BCE nel settembre 2012 è compatibile con il diritto dell’Unione. Il programma di acquisto di titoli di Stato sui mercati secondari non eccede le attribuzioni della BCE in materia di politica monetaria e non viola il divieto di finanziamento monetario degli Stati membri. Con un comunicato stampa del 6 settembre…