201805.31
0

Frodi UE e prescrizione: la “regola Taricco” è incostituzionale per contrasto con il principio di determinatezza in materia penale (Corte Cost. 115/2018)

SENTENZA N. 115 ANNO 2018 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE COSTITUZIONALE composta dai signori: Presidente: Giorgio LATTANZI; Giudici : Aldo CAROSI, Marta CARTABIA, Mario Rosario MORELLI, Giancarlo CORAGGIO, Giuliano AMATO, Silvana SCIARRA, Daria de PRETIS, Franco MODUGNO, Augusto Antonio BARBERA, Giulio PROSPERETTI, Giovanni AMOROSO, Francesco VIGANÒ, ha pronunciato la seguente SENTENZA…

201802.02
0

Rimborso d’imposta: la prescrizione è sospesa per i 90 giorni di formazione del silenzio-rifiuto (nota a Cass. 1543/2018)

Nell’ordinanza n. 1543 del 2018 la Sesta Sezione della Corte di Cassazione ha fornito preziosi chiarimenti in merito al termine di prescrizione operante nel caso in cui si sia formato il silenzio-rifiuto sulla istanza di rimborso del tributo. (Cass., sez. VI civ. – T, 22 gennaio 2018 (ord.), n. 1543)

201801.22
0

Cass., sez. VI civ. – T, 22 gennaio 2018 (ord.), n. 1543 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SESTA CIVILE SOTTOSEZIONE T Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. CIRILLO Ettore – rel. Presidente – Dott. MANZON Enrico – Consigliere – Dott. LUCIOTTI Lucio – Consigliere – Dott. PELLECCHIA Antonella – Consigliere – Dott. SOLAINI Luca – Consigliere – ha pronunciato…

201701.30
0

Dichiarazione congiunta: la notifica della cartella al marito blocca decadenza e prescrizione nei confronti della moglie (nota a Cass. 2071/2017)

In caso di dichiarazione congiunta, la notifica della cartella di pagamento è eseguita nei confronti del marito e i coniugi sono responsabili in solido per il pagamento delle somme iscritte a ruolo a suo nome. Per effetto della solidarietà voluta dal legislatore, la tempestiva notifica al marito della cartella di pagamento impedisce qualsiasi decadenza dell’Amministrazione…

201701.27
0

Cass., sez. trib., 27 gennaio 2017, n. 2071 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TRIBUTARIA Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. VIVALDI Roberta – Presidente – Dott. TORRICE Amelia – Consigliere – Dott. GARRI Fabrizia – rel. Consigliere – Dott. ACETO Aldo – Consigliere – Dott. LA TORRE Maria Enza – Consigliere – ha pronunciato la…

201612.07
0

La “conversione” del termine di prescrizione breve in quello ordinario è applicabile solo con titolo giudiziale definitivo (nota a Cass. SSUU 23397/2016)

La scadenza del termine – pacificamente perentorio – per proporre opposizione a cartella di pagamento di cui all’art. 24, comma 5, d.lgs. 26 febbraio 1999, n. 46, pur determinando la decadenza dalla possibilità di proporre impugnazione, produce soltanto l’effetto sostanziale della irretrattabilità del credito contributivo senza determinare anche l’effetto della c.d. “conversione” del termine di…

201611.18
0

Cartella esattoriale: la conversione del termine di prescrizione breve in quello ordinario non si applica alla cartella non opposta (nota a Cass. SSUU 23397/2016)

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione si sono espresse in merito alla applicabilità del termine decennale di cui all’art. 2953 c.c. all’ipotesi in cui la pretesa creditoria si sia cristallizzata a seguito della mancata impugnazione della cartella esattoriale. (Cass., sez. unite civ., 17 novembre 2016, n. 23397) La lettura dell’intero articolo è riservata agli…

201611.17
3

Cass., sez. unite civ., 17 novembre 2016, n. 23397 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONI UNITE CIVILI Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. RORDORF Renato – Primo Presidente f.f. – Dott. MACIOCE Luigi – Presidente Sezione – Dott. AMOROSO Giovanni – Presidente Sezione – Dott. CAMPANILE Pietro – Consigliere – Dott. MANNA Antonio – Consigliere – Dott….

201610.25
0

Prescrizione: la Cassazione specifica i criteri individuati nella sentenza Taricco (nota a Cass. 44584/2016)

La Cassazione ha individuato a quali condizioni scatta l’illegittimità comunitaria della disciplina sanzionatoria delle frodi IVA sotto il profilo dell’eccessiva brevità del termine prescrizionale a seguito della sua interruzione. (Cass., sez. III pen., 24 ottobre 2016, n. 44584) La lettura dell’intero articolo è riservata agli abbonati di “Diritto e Giustizia“. Per ulteriori informazioni cliccare qui.

201610.24
0

Cass., sez. III pen., 24 ottobre 2016, n. 44584 (testo)

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TERZA PENALE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. FIALE Aldo – Presidente – Dott. MOCCI Mauro – Consigliere – Dott. LIBERATI Giovanni – Consigliere – Dott. ANDRONIO A.M. – rel. Consigliere – Dott. RICCARDI Giuseppe – Consigliere – ha pronunciato la seguente: SENTENZA sul ricorso proposto da: P.A., nato…

201608.02
0

Esecuzione esattoriale: alle Sezioni Unite la prescrizione dei contributi previdenziali da cartella non opposta (nota a Cass. 1799/2016)

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione dovranno esprimersi in merito alla applicabilità del termine decennale di cui all’art. 2953 c.c. all’ipotesi in cui la pretesa creditoria si sia cristallizzata a seguito della mancata impugnazione della cartella esattoriale. (Cass., sez. VI civ. – L, 29 gennaio 2016 (ord), n. 1799) Leggi il contenuto per esteso…

201601.29
0

Cass., sez. VI civ. – L, 29 gennaio 2016 (ord), n. 1799 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SESTA CIVILE SOTTOSEZIONE L Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. CURZIO Pietro – Presidente – Dott. ARIENZO Rosa – rel. Consigliere – Dott. FERNANDES Giulio – Consigliere – Dott. GARRI Fabrizia – Consigliere – Dott. MANCINO Rossana – Consigliere – ha pronunciato…

201510.15
0

Casi critici in tema di legalità penale e diritto europeo (fonte Questione Giustizia)

A proposito di Contrada, Varvara, Grande Stevens, Taricco e qualche fratello. 1. Introduzione./ 2. Legalità ed incriminazione per via giudiziaria./ 3. Legalità e confisca urbanistica./ 3. Legalità e divieto di bis in idem in materia tributaria./ 4. Legalità e disapplicazione dei termini di prescrizione del reato./ 5. Conclusioni. INTRODUZIONE Conviene partire dalle origini, e siano…

201509.08
0

Corte di Giustizia UE, Grande Sezione, 8 settembre 2015, causa C‑105/14, Ivo Taricco e a. (testo)

SENTENZA DELLA CORTE (Grande Sezione) 8 settembre 2015 (*) «Rinvio pregiudiziale – Procedimento penale riguardante reati in materia di imposta sul valore aggiunto (IVA) – Articolo 325 TFUE – Normativa nazionale che prevede termini assoluti di prescrizione che possono determinare l’impunità dei reati – Potenziale lesione degli interessi finanziari dell’Unione europea – Obbligo per il giudice nazionale di disapplicare qualsiasi disposizione…

201509.08
0

Una prescrizione troppo ravvicinata delle frodi fiscali, per la Ue non va (fonte FiscoOggi.it)

La disapplicazione della disciplina nazionale non lede i diritti degli imputati, ma ha solo l’effetto di allungare il termine di decadenza generale di un procedimento penale pendente. Secondo i giudici comunitari, la normativa italiana in tema di prescrizione dei reati può risolversi in un ostacolo all’efficace lotta contro le frodi in materia di Iva, in…

201505.11
0

Conclusioni dell’Avvocato generale Kokott nella causa C-105/14 (Ivo Taricco e a.), 30 aprile 2015 (testo)

CONCLUSIONI DELL’AVVOCATO GENERALE JULIANE KOKOTT presentate il 30 aprile 2015 (1) Causa C‑105/14 Ivo Taricco e a. [(domanda di pronuncia pregiudiziale, proposta dal Tribunale di Cuneo Italia)] «Tutela degli interessi finanziari dell’Unione – Reati fiscali nel settore dell’IVA – Obbligo degli Stati membri di applicare sanzioni effettive, proporzionate e dissuasive – Sanzioni penali – Prescrizione in…

201505.11
1

Reati tributari: l’interruzione della prescrizione è incompatibile con il diritto europeo (nota a conclusioni dell’avvocato generale Kokott nella causa C-105/14, 30 aprile 2015)

Con la legge ex Cirielli è stata modificata la disciplina codicistica della prescrizione: in caso di interruzione, il termine è aumentato soltanto di 1/4 e non più della metà. Nelle conclusioni relative alla causa C-105/14, l’avvocato generale UE, scavalcando le questioni pregiudiziali sollevate dal GUP del Tribunale di Cuneo, individua ulteriori profili di frizione tra…

201410.08
2

Tribunale di Cuneo, 17 gennaio 2014 (ord.), GUP Boetti (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il TRIBUNALE DI CUNEO In persona del Giudice dell’udienza preliminare Dott. Alberto BOETTI ha pronunciato la presente ORDINANZA DI RIMESSIONE ALLA CORTE DI GIUSTIZIA DELL’UNIONE EUROPEA Nel procedimento penale contro Seguono nomi di imputati IMPUTATI A) del reato di cui all’art. 416 comma 1 c.p., perché … costituiscono…

201410.08
0

Reati tributari: l’interruzione della prescrizione viola il diritto europeo? (nota a Tribunale di Cuneo, 17 gennaio 2014 (ord.), GUP Boetti)

Chiamato a valutare una richiesta di rinvio a giudizio formulata nell’ambito di un procedimento per reati tributari, il GUP presso il Tribunale di Cuneo ha rimesso alla Corte di Giustizia UE alcune questioni pregiudiziali concernenti la disciplina codicistica dell’interruzione della prescrizione. (Tribunale di Cuneo, 17 gennaio 2014 (ord.), GUP Boetti) La lettura dell’intero articolo è…