201811.28
0

L’Amministrazione finanziaria ha l’obbligo di motivare l’atto risultante dall’istruttoria (nota a Cass. 30039/2018)

Nella pregevole sentenza n. 30039 del 2018 la Sezione Tributaria della Corte di Cassazione ribadisce che negli atti impositivi l’Amministrazione finanziaria deve indicare i presupposti di fatto e le ragioni giuridiche che hanno determinato la decisione dell’amministrazione, anche in relazione alle risultanze istruttorie. La motivazione del provvedimento, permettendo di comprendere la ratio della decisione adottata,…

201811.21
0

Cass., sez. trib., 21 novembre 2018, n. 30039 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TRIBUTARIA Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. BRUSCHETTA Ernestino Luigi – Presidente – Dott. FUOCHI TINARELLI Giuseppe – Consigliere – Dott. NONNO Giacomo Maria – Consigliere – Dott. PUTATURO DONATI Maria Giulia – Consigliere – Dott. GORI Pierpaolo – rel. Consigliere –…

201811.21
0

IVA: gli studi di settore rispettano il diritto europeo (CGUE 21 novembre 2018 causa C-648/16)

SENTENZA DELLA CORTE (Quarta Sezione) 21 novembre 2018 (*) «Rinvio pregiudiziale – Imposta sul valore aggiunto (IVA) – Direttiva 2006/112/CE – Articolo 273 – Accertamento tributario – Metodo di accertamento della base imponibile in via induttiva – Detraibilità dell’IVA – Presunzione – Principi di neutralità e di proporzionalità – Normativa nazionale che fonda la determinazione dell’IVA sul volume d’affari presunto» Nella causa C‑648/16, avente…

201803.23
0

IVA: il contraddittorio endoprocedimentale rende gli studi di settore compatibili con il diritto europeo (nota a Conclusioni Avvocato Generale Wahl, causa C-648/16)

Nelle conclusioni relative alla causa C-648/16 (ECLI:EU:C:2018:213) l’Avvocato Generale Nils Wahl sostiene che i principi di proporzionalità e neutralità fiscale, sottesi alla direttiva 2006/112/CE relativa al sistema comune d’Imposta sul Valore Aggiunto, non ostano a una normativa nazionale che consenta all’Amministrazione finanziaria di accertare l’imposta dovuta da un contribuente, che si presume non averne dichiarato…

201803.22
0

Conclusioni Avvocato Generale Nils Wahl, 22 marzo 2018, causa C-648/16, Fortunata Silvia Fontana contro Agenzia delle Entrate – Direzione Provinciale di Reggio Calabria (testo)

CONCLUSIONI DELL’AVVOCATO GENERALE NILS WAHL presentate il 22 marzo 2018 (1) Causa C‑648/16 Fortunata Silvia Fontana contro Agenzia delle Entrate – Direzione provinciale di Reggio Calabria (Domanda di pronuncia pregiudiziale proposta dalla Commissione tributaria provinciale di Reggio Calabria, Italia) «Imposta sul valore aggiunto – Sospetta evasione fiscale – Studi di settore – Determinazione dell’IVA dovuta mediante metodi induttivi – Principio…

201709.27
0

Il contraddittorio è obbligatorio per la generalità delle rettifiche induttive con metodo analitico-contabile (nota a Cass. 12631/2017)

Con la sentenza n. 12631/2017, la Sezione tributaria della Corte di cassazione sfiora tre problemi nodali per gli operatori del settore fiscale. Il primo interessa la dialettica probatoria in sede istruttoria e giudiziale. Il secondo riguarda l’obbligo motivazionale di adeguata replica alle deduzioni fornite dal contribuente in sede di contraddittorio endoprocedimentale. Il terzo concerne l’obbligatorietà del contraddittorio endoprocedimentale nella…

201707.13
3

La Consulta sul contraddittorio endoprocedimentale (Corte Cost. 187, 188 e 189/2017)

ORDINANZA N. 187 ANNO 2017 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE COSTITUZIONALE composta dai signori: Presidente: Paolo GROSSI; Giudici : Giorgio LATTANZI, Aldo CAROSI, Mario Rosario MORELLI, Giancarlo CORAGGIO, Giuliano AMATO, Silvana SCIARRA, Daria de PRETIS, Nicolò ZANON, Franco MODUGNO, Augusto Antonio BARBERA, Giulio PROSPERETTI, ha pronunciato la seguente ORDINANZA nel giudizio…

201705.19
0

Cass., sez. trib., 19 maggio 2017, n. 12631 (testo)

Fatti di causa T.M., esercente attività di commercio al dettaglio di calzature e accessori, ricorre con dieci motivi per la cassazione della sentenza della C.T.R. della Sicilia, che su impugnazione di avviso di accertamento, preceduto da contraddittorio, per Iva, Irap e Irpef anno 2004, emesso in base all’applicazione degli studi di settore, in riforma della…

201703.31
1

Accertamento: il contraddittorio endoprocedimentale è obbligatorio per tutti i tributi (nota a CTP Reggio Emilia 55/2017)

L’Amministrazione finanziaria è obbligata ad attivare il contraddittorio endoprocedimentale per tutti i tributi, indipendentemente dalla loro matrice euro unitaria. La violazione del diritto di difesa del contribuente in sede procedimentale determina la nullità dell’atto impositivo. (Comm. trib. prov. Reggio Emilia, sez. II, 7 febbraio 2017, n. 55) Leggi il contenuto per esteso su ilTributario.it e Tributariopiù.

201702.07
0

Comm. trib. prov. Reggio Emilia, sez. II, 7 febbraio 2017, n. 55 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA COMMISSIONE TRIBUTARIA PROVINCIALE DI REGGIO NELL’EMILIA SECONDA SEZIONE riunita con l’intervento dei Signori: MONTANARI MARCO – Presidente e Relatore GIANFERRARI VENTURINO IVAN – Giudice ROMITELLI BRUNO – Giudice ha emesso la seguente SENTENZA – sul ricorso n. 208/2016 depositato il 12/05/2016 – avverso AVVISO DI ACCERTAMENTO n….

201603.14
0

Accertamento: il contraddittorio raddoppia nel controllo formale della dichiarazione (nota a Cass., 4591/2016)

In base all’art. 36 ter, d.p.r. 29 settembre 1973, n. 600, il procedimento attraverso il quale l’Amministrazione finanziaria effettua il controllo formale delle dichiarazioni è caratterizzato da due momenti di contraddittorio con il contribuente, vale a dire la richiesta di chiarimenti e la comunicazione dell’esito dell’istruttoria. (Cass., sez. trib., 9 marzo 2016, n. 4591) La lettura…

201603.09
0

Cass., sez. trib., 9 marzo 2016, n. 4591 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TRIBUTARIA Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. BIELLI Stefano – Presidente – Dott. CIRILLO Ettore – Consigliere – Dott. OLIVIERI Stefano – Consigliere – Dott. SCODITTI Enrico – Consigliere – Dott. MARULLI Marco – rel. Consigliere – ha pronunciato la seguente: sentenza…

201602.19
0

Studi di settore: l’onere motivazionale è aggravato dal contraddittorio endoprocedimentale (nota a Cass. 25902/2015)

La sentenza della Cassazione n. 25902/2015 fornisce agli operatori due importanti direttive in materia di accertamenti standardizzati, l’una di rilievo formale, l’altra di portata sostanziale. Quanto alla prima, si conferma che l’avviso di accertamento è nullo per omessa motivazione se l’Ufficio procedente non confuta in maniera argomentata i chiarimenti forniti dal contribuente in sede di contraddittorio endoprocedimentale. Quanto alla…

201602.19
0

Cass., sez. trib., 23 dicembre 2015, n. 25902 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TRIBUTARIA Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. PICCININNI Carlo – Presidente – Dott. OLIVIERI Stefano – Consigliere – Dott. SCODITTI Enrico – Consigliere – Dott. MARULLI Marco – rel. Consigliere – Dott. TRICOMI Laura – Consigliere – ha pronunciato la seguente: sentenza…

201601.27
0

Alla Consulta il contraddittorio endoprocedimentale per le sole “verifiche sul campo” (nota a Comm. trib. reg. Toscana 736/2016)

In tema di contraddittorio endoprocedimentale, a seguito della recente interpretazione delle Sezioni Unite, la Commissione Tributaria Regionale della Toscana (presidente e relatore Mario Cicala) ha sollevato questione di legittimità in relazione all’art. 12 comma 7 dello Statuto del contribuente laddove non prevede un obbligo di attivazione del contraddittorio se non con riferimento all’attività ispettiva esterna. (Comm….

201601.27
2

Comm. trib. reg. Toscana, 18 gennaio 2016 (ord.), n. 736/1/15 (testo)

27REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA COMMISSIONE TRIBUTARIA REGIONALE DI FIRENZE PRIMA SEZIONE riunita con l’intervento dei Signori: CICALA MARIO – Presidente e Relatore MOLITERNI FRANCESCO PAOLO – Giudice PICHI PAOLO – Giudice ha emesso la seguente ORDINANZA – sull’appello n. 1587/2015 depositato il 23/06/2015 – avverso la sentenza n. 494/2014 Sez:1 emessa…

201510.10
0

Il contraddittorio endoprocedimentale condiziona l’efficacia probatoria degli studi di settore (nota a Cass. 14787/2015)

Con la pregevole sentenza n. 14787 del 2015, la Corte di cassazione affronta la “vexata quaestio” concernente la “autosufficienza” degli studi di settore. L’equilibrata soluzione che il giudice di legittimità indica ha come fulcro il contraddittorio endoprocedimentale: l’Amministrazione finanziaria può emettere l’atto impositivo sulla base dei soli strumenti standardizzati soltanto qualora il contribuente non abbia…

201510.10
0

Cass., sez. trib., 15 luglio 2015, n. 14787 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TRIBUTARIA Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. PICCININNI Carlo – Presidente – Dott. BIELLI Stefano – Consigliere – Dott. OLIVIERI Stefano – Consigliere – Dott. MARULLI Marco – rel. Consigliere – Dott. PERRINO Angelina Maria – Consigliere – ha pronunciato la seguente:…