201602.02
0

Accesso agli atti: la copia dell’estratto di ruolo è sufficiente (nota a TAR Lazio 1338/2016)

Il TAR del Lazio, dopo aver rilevato che dalla documentazione depositata da Equitalia si evince che le cartelle di pagamento oggetto della richiesta di accesso agli atti sono state già notificate all’interessato, osserva che l’estratto di ruolo costituisce “una riproduzione fedele ed integrale degli elementi essenziali contenuti nella cartella esattoriale”. (TAR Lazio, sez. III, 29 gennaio 2016,…

201602.02
1

Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio, sez. III, 29 gennaio 2016, n. 1338 (testo)

N. 01338/2016 REG.PROV.COLL. N. 13731/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Terza) ha pronunciato la presente SENTENZA ex art. 60 cod. proc. amm.; sul ricorso numero di registro generale 13731 del 2015, proposto da: Renato Vanni, rappresentato e difeso dagli avv.ti Pierluigi Nazzaro e Giorgia…

201601.31
0

Equitalia deve conservare gli atti originali per 10 anni (Consiglio di Stato 5410/2015)

N. 05410/2015REG.PROV.COLL. N. 05036/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Quarta) ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso numero di registro generale 5036 del 2015, proposto da: Società Csa – Cilento Servizi Amministrativi S.r.l., in persona del legale rappresentante p.t., rappresentato e difeso dall’avv. Gennaro…

201510.22
0

Dirigenti illegittimi: il Consiglio di Stato boccia l’Agenzia delle Entrate

Con la sentenza del 6 ottobre 2015 n. 4641 il Consiglio di Stato ha affermato che la delibera del Comitato di gestione dell’Agenzia delle entrate 22 dicembre 2009 n. 55 – con la quale è stato modificato l’art. 24 del regolamento di amministrazione della Agenzia, il quale regola la «copertura provvisoria di posizioni dirigenziali» e consente…

201510.13
1

Consiglio di Stato, sez. IV, 13 ottobre 2015, n. 4713 (testo)

N. 04713/2015REG.PROV.COLL. N. 00743/2015 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Quarta) ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso numero di registro generale 743 del 2015, proposto da: Dirpubblica (Federazione del Pubblico Impiego), rappresentata e difesa dall’avv. Carmine Medici, con domicilio eletto presso Carmine Medici in…

201510.06
1

Consiglio di Stato, sez. IV, 6 ottobre 2015, n. 4641 (testo)

N. 04641/2015REG.PROV.COLL. N. 02979/2011 REG.RIC. N. 08834/2011 REG.RIC. N. 02203/2012 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Quarta) ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso numero di registro generale 2979 del 2011, proposto da: Agenzia delle Entrate, rappresentato e difeso per legge dall’Avvocatura gen. dello Stato,…

201506.15
0

Esecuzione delle sentenze della Corte di Strasburgo in relazione alle pronunce interne passate in giudicato

DH-GDR(2015)002 27 ITALY / ITALIE 1. La possibilité d’une réouverture d’une procédure judiciaire interne, suite à un arrêt de la Cour EDH prononçant la non équité de la procédure, au sens de l’article 6 de la Convention fait partie du système italien, pour ce qui concerne les procédures pénales, suite à l’arrêt n° 113 du…

201506.13
0

Pubblicata in G.U. la disciplina della dimensione dei ricorsi e degli altri atti difensivi nel rito appalti (decreto 25 maggio 2015)

Nella Gazzetta Ufficiale del 5 giugno 2015 n. 128 è stato pubblicato il decreto del Presidente del Consiglio di Stato contenente la disciplina della dimensione dei ricorsi e degli altri atti difensivi nel rito appalti. La nuova disciplina viene applicata in via sperimentale alle controversie il cui termine di proposizione del ricorso di primo grado o di impugnazione inizi…

201506.13
0

La sentenza della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo non è titolo per l’esecuzione del quale può essere proposta azione di ottemperanza (Consiglio di Stato 2866/2015)

N. 02866/2015REG.PROV.COLL. N. 10557/2014 REG.RIC. REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Quarta) ha pronunciato la presente SENTENZA sul ricorso in appello n. 10577 del 2014, proposto dal Immobiliare Podere Trieste s.r.l., in persona del legale rappresentante pro tempore, rappresentato e difeso dagli avv.ti Nicolò Paoletti e…