201910.10
0

Reddito d’impresa: le spese legali sono deducibili solo a prestazione ultimata (nota a Cass. 23855/2019)

Con particolare riferimento alla prestazione del professionista legale, il corrispettivo e la relativa spesa si considerano rispettivamente conseguiti e sostenuti quando la prestazione è condotta a termine per effetto dell’esaurimento o della cessazione dell’incarico professionale. (Cass., sez. trib., 25 settembre 2019, n. 23855) La lettura dell’intero articolo è riservata agli abbonati di “Diritto e Giustizia”….

201910.10
0

IVA: a quali condizioni possono essere detratte le consulenze preparatorie? (nota a Cass. 24126/2019)

Nell’ordinanza n. 24126 del 2019 la Sesta Sezione Civile della Corte di Cassazione conferma la possibilità che l’IVA sia detratta anche con riferimento a consulenze il cui costo sia stato sostenuto in vista di un’iniziativa complessa e anche in assenza di operazioni attive, senza che occorra il concreto esercizio dell’attività d’impresa.È onere del contribuente dare…

201909.27
0

Cass., sez. VI civ. -T, 27 settembre 2019 (ord.), n. 24126 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SESTA CIVILE SOTTOSEZIONE T Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. MOCCI Mauro – Presidente – Dott. CONTI Roberto Giovanni – rel. Consigliere – Dott. PELLECCHIA Antonella – Consigliere – Dott. DELLI PRISCOLI Lorenzo – Consigliere – Dott. RAGONESI Vittorio – Consigliere –…

201909.25
0

Cass., sez. trib., 25 settembre 2019, n. 23855 (testo)

Corte di Cassazione, sez. Tributaria, sentenza 12 giugno – 25 settembre 2019, n. 23855 Presidente Locatelli – Relatore Crucitti Fatti di causa Sulla base di un controllo della documentazione prodotta in esito all’accesso, l’Ufficio delle imposte di Varese, rilevando una serie di costi non documentati, rettificò la dichiarazione dei redditi presentata, per l’anno di imposta…

201909.24
0

Registro: alla Consulta la rilevanza degli atti collegati ai fini della qualificazione del contratto (nota a Cass. 23549/2019)

Con l’ordinanza interlocutoria n. 23549 del 2019 la Sezione Tributaria della Corte di Cassazione ha sollevato la questione di legittimità costituzionale, in rapporto agli artt. 3 e 53 Cost., dell’art. 20 T.U. Registro – come risultante dagli interventi apportati dall’art. 1, comma 87, l. n. 205/2017 e dall’art. 1, comma 1084, l. n. 145/2018 –…

201909.23
0

Cass., sez. trib., 23 settembre 2019 (ord. interl.), n. 23549 (testo)

Corte di Cassazione, sez. Tributaria, sentenza 2 luglio – 23 settembre 2019, n. 23549 Presidente De Masi – Relatore Stalla Rilevato che: 1.1 La Saint Gobain Distribuzione srl con socio unico propone quattro motivi di ricorso per la cassazione della sentenza n. 142/43/13 del 19 novembre 2013, con la quale la commissione tributaria regionale della…

201909.23
0

Tassa rifiuti: riduzione al 40% anche per disservizio non imputabile al Comune (nota a Cass. 22767/2019)

Nell’ordinanza n. 22767 del 2019 la Sezione Tributaria della Corte di Cassazione ribadisce che la riduzione della tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani ex art. 59, comma 4, d.lgs. n. 507 del 1993 non richiede che il grave e non temporaneo disservizio sia imputabile a responsabilità dell’amministrazione comunale o comunque a causa che,…

201909.12
0

Cass., sez. trib., 12 settembre 2019 (ord.), n. 22767 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TRIBUTARIA Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. DI IASI Camilla – Presidente – Dott. STALLA Giacomo Maria – Consigliere – Dott. CROLLA Cosmo – rel. Consigliere – Dott. MONDINI Antonio – Consigliere – Dott. D’ORIANO Milena – Consigliere – ha pronunciato la…

201909.05
0

Codice della Strada: la Cassazione conferma i termini differenziati tra opposizioni recuperatorie e opposizioni all’esecuzione (nota a Cass. 22094/2019)

Nell’ordinanza n. 22094 del 2019 la Seconda Sezione della Corte di Cassazione enuncia il seguente principio di diritto: “Qualora il ricorrente, con l’opposizione cd. recuperatoria al verbale di contestazione dell’infrazione al Codice della Strada proponga anche censure relative alla cartella esattoriale o comunque concernenti fatti verificatisi successivamente al predetto verbale, per stesse – pur potendo…

201909.04
0

Cass., sez. II civ., 4 settembre 2019 (ord.), n. 22094 (testo)

Corte di Cassazione, sez. II Civile, ordinanza 21 maggio – 4 settembre 2019, n. 22094 Presidente Correnti – Relatore Oliva Fatti di causa Con ricorso del 5.5.2009 R.M. proponeva opposizione innanzi il Giudice di Pace di Roma alla cartella di pagamento notificatagli il 9.4.2009 sulla base di un precedente verbale di contestazione di contravvenzione al…

201908.26
0

Reverse charge. Come ripartire la competenza tra Dogane e Agenzia delle Entrate? (nota a Cass. 19987/2019)

Nell’ordinanza n. 19987 del 2019 la Corte di Cassazione ribadisce la competenza funzionale dell’Agenzia delle Entrate per l’IVA all’importazione se, precedendo l’immissione in libera pratica quella in consumo con certo intervallo temporale, sia assolta al momento dell’estrazione della merce dal deposito fiscale mediante il meccanismo contabile del “reverse charge”, restando la legittimazione attribuita, per economia…

201908.07
0

Accertamento sintetico: i ratei del mutuo svelano il maggior reddito (nota a Cass. 19192/2019)

In caso di accertamento sintetico fondato sulla spesa per incrementi patrimoniali, l’accensione di un mutuo ultrannuale non esclude ma diluisce la capacità contributiva: ne consegue che il capitale mutuato deve essere detratto dalla spesa accertata e imputata a reddito, mentre devono essere aggiunti a essa i ratei maturati e versati per ogni annualità. In tal…

201908.06
0

Cass., sez. trib., 6 agosto 2019, n. 20946 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TRIBUTARIA Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. CRISTIANO Magda – Presidente – Dott. FUOCHI TINARELLI Giuseppe – Consigliere – Dott. D’AQUINO Filippo – Consigliere – Dott. CATALLOZZI Paolo – rel. Consigliere – Dott. FICHERA Giuseppe – Consigliere – ha pronunciato la seguente:…

201907.24
0

Cass., sez. trib., 24 luglio 2019 (ord.), n. 19987 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TRIBUTARIA Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. VIRGILIO Biagio – Presidente – Dott. CATALLOZZI Paolo – Consigliere – Dott. TRISCARI Giancarlo – Consigliere – Dott. MUCCI Roberto – Consigliere – Dott. MELE Francesco – rel. Consigliere – ha pronunciato la seguente: ORDINANZA…

201907.17
0

Cass., sez. trib., 17 luglio 2019, n. 19192 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TRIBUTARIA Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. CIRILLO Ettore – Presidente – Dott. LOCATELLI Giuseppe – Consigliere – Dott. CATALDI Michele – Consigliere – Dott. GUIDA Riccardo – Consigliere – Dott. D’ORAZIO Luigi – rel. Consigliere – ha pronunciato la seguente: SENTENZA…

201907.15
0

Responsabilità aggravata: c’è abuso del diritto di impugnazione solo in caso di vacuità e pretestuosità delle argomentazioni difensive (nota a Cass. 18745/2019)

Il Collegio esclude che la mera conoscenza della esistenza di contrastanti orientamenti di merito, alcuni espressione di una posizione contraria a quella fatta propria dell’impugnante, sia di per sé sufficiente a qualificare la proposizione dell’appello come abuso del mezzo di impugnazione, perché “solo la vacuità e la vuota pretestuosità delle argomentazioni utilizzate potrebbero portare a…

201907.12
0

Cass., sez. III civ., 12 luglio 2019, n. 18745 (testo)

Corte di Cassazione, sez. III Civile, sentenza 23 maggio – 12 luglio 2019, n. 18745Presidente De Stefano – Relatore Rubino Ragioni in fatto e in diritto della decisione D.C. proponeva opposizione all’esecuzione, ex art. 615 c.p.c., avverso due cartelle di pagamento notificate da Equitalia Sud s.p.a. relative al mancato pagamento di sanzioni amministrative comminate per…

201907.10
0

Patrocinio da parte dell’Avvocatura dello Stato per l’Agenzia delle Entrate-Riscossione? Si pronunceranno le Sezioni Unite (nota a Cass. 18350/2019)

Con l’ordinanza interlocutoria n. 18350/19 la Terza Sezione rimette alle Sezioni Unite della Corte di Cassazione la questione concernente la rappresentanza in giudizio della neoistituita Agenzia delle Entrate-Riscossione e, in particolare, l’obbligatorietà del patrocinio autorizzato da parte dell’Avvocatura dello Stato o, in alternativa, la facoltatività di questo su di un piano di piena parità, salva…

201907.09
0

Cass., sez. III civ., 9 luglio 2019 (ord. interlocutoria), n. 18350 (testo)

Corte di Cassazione, sez. III Civile, ordinanza interlocutoria 25 giugno – 9 luglio 2019, n. 18350Presidente Vivaldi – Relatore Rossetti Rilevato che: R.O. propose opposizione, dinanzi al Tribunale di Lecce, sezione di Maglie, avverso il preavviso di iscrizione di fermo amministrativo del suo autoveicolo, fondato sul mancato pagamento delle somme recate da cartelle esattoriali non…

201907.02
0

IVA: l’antieconomicità manifesta e macroscopica esclude il diritto alla detrazione (nota a Cass. 16010/2019)

Nell’ordinanza n. 16010 del 2018 la Sezione Tributaria della Corte di Cassazione è intervenuta sul contenuto del principio di inerenza e sul suo rapporto con il giudizio di congruità e antieconomicità, ribadendo che il giudizio sull’inerenza è di carattere qualitativo, mentre il profilo quantitativo della sproporzionalità tra il quantum corrisposto e il vantaggio conseguito assumer…