201802.26
0

Esecuzione forzata: l’intervento non presuppone la notificazione della cartella di pagamento (nota a Cass. 3021/2018)

Nella sentenza n. 3021 del 2018 la Terza Sezione della Corte di Cassazione esamina la questione se il debitore esecutato possa o meno presentare opposizione avverso l’intervento dell’Agente della riscossione in una procedura espropriativa ordinaria al fine di dedurre vizi di invalidità, propria o derivata, della cartella di pagamento. (Cass., sez. III civ., 8 febbraio…

201802.08
0

Cass., sez. III civ., 8 febbraio 2018, n. 3021 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TERZA CIVILE Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. CHIARINI Maria Margherita – Presidente – Dott. SCODITTI Enrico – Consigliere – Dott. BARRECA Giuseppina Luciana – Consigliere – Dott. TATANGELO Augusto – Consigliere – Dott. ROSSI Raffaele – rel. Consigliere – ha pronunciato…

201801.09
0

La cartella di pagamento notificata via pec come file “.pdf” privo di attestazione di conformità è illegittima (nota a Comm. trib. reg. Campania 9464/2017)

Il file di estensione “.pdf” costituisce una mera copia informatica (digitale) dell’atto, giacché non è possibile affermare che tale documento sia identico all’originale in assenza di attestazione di conformità. La notifica via posta elettronica certificata necessita che il file trasmesso rechi l’estensione “.p7m”: «solo in tal caso si sarebbe stati di fronte a un vero…

201711.09
0

Comm. trib. reg. Campania, sez. XI, 9 novembre 2017, n. 9464 (testo)

Commissione Tributaria Regionale Campania, sez. XI, sentenza 20 ottobre – 9 novembre 2017, n. 9464 Presidente Menditto – Relatore Barela Svolgimento del processo Con ricorso depositato in data 7.3.2016, la Twins Corporation srl impugnava davanti alla CIP di Napoli la cartella di pagamento n. (omissis…) relativa ad IRES e IVA 2011. La ricorrente asseriva di…

201707.27
0

Cartella esattoriale: il contribuente può contestare il tributo anche in sede di impugnazione (nota a Cass. 16747/2017)

Un libero professionista compila la dichiarazione IRAP ma non versa il tributo autoliquidato. Può egli impugnare la cartella esattoriale emessa in seguito al controllo automatizzato contestando la debenza del tributo? È questo il quesito al quale risponde la Corte di Cassazione nella sentenza n. 16747 del 2017. (Cass., sez. trib., 7 luglio 2017, n. 16747)

201707.07
0

Cass., sez. trib., 7 luglio 2017, n. 16747 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TRIBUTARIA Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. VIRGILIO Biagio – Presidente – Dott. GRECO Antonio – rel. Consigliere – Dott. LOCATELLI Giuseppe – Consigliere – Dott. ESPOSITO Antonio Francesco – Consigliere – Dott. IANNELLO Emilio – Consigliere – ha pronunciato la seguente:…

201705.09
0

E’ nulla la cartella di pagamento notificata via PEC come file .pdf (nota a CTP Milano 1023/2017)

La notificazione della cartella di pagamento come file .pdf è illegittima perché non garantisce la conformità del documento informatico all’originale e la validità della firma digitale dell’Agente della riscossione. (Comm. trib. prov. Milano, sez. I, 3 febbraio 2017, n. 1023) La lettura dell’intero articolo è riservata agli abbonati di “Diritto e Giustizia“. Per ulteriori informazioni cliccare…

201704.18
0

I crediti pignorati possono essere svincolati per consentire il pagamento rateale delle cartelle rottamate (nota a Trib. Lecco, 13 febbraio 2017)

Del tema si è occupato il Tribunale di Lecco affermando che «nulla vieta che il contribuente si accordi con Equitalia – eventualmente previa autorizzazione del Giudice – per svincolare in tutto o in parte le somme depositate sul conto pignorato al fine di destinarle al pagamento delle rate calcolate nell’ambito del procedimento di definizione agevolata»….

201702.13
1

Tribunale di Lecco, sez. I civ. 13 febbraio 2017 (testo)

Tribunale di Lecco, sez. I Civile, ordinanza 13 febbraio 2017 Giudice Boerci Con atto notificato in data 8/11/2016 Equitalia ha pignorato, secondo lo speciale procedimento di cui all’art. 72-bis DPR 602/1973, i crediti della P. Costruzioni E Asfalti Srl nei confronti del Credito Emiliano. Alcuni giorni dopo la notificazione del pignoramento, la debitrice ha presentato…

201702.03
2

Comm. trib. prov. Milano, sez. I, 3 febbraio 2017, n. 1023 (testo)

Commissione Tributaria Provinciale di Milano, sez. I, sentenza 13 dicembre 2016 – 3 febbraio 2017, n. 1023 Presidente Roggero – Relatore Donvito Svolgimento del processo e motivi della decisione La società C.S. s.r.l., in persona del suo legale rappresentante pro tempore, con sede in M., Via (omissis…), cod. fisc. (omissis…), rappresentata e difesa dal dott….

201611.18
0

Cartella esattoriale: la conversione del termine di prescrizione breve in quello ordinario non si applica alla cartella non opposta (nota a Cass. SSUU 23397/2016)

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione si sono espresse in merito alla applicabilità del termine decennale di cui all’art. 2953 c.c. all’ipotesi in cui la pretesa creditoria si sia cristallizzata a seguito della mancata impugnazione della cartella esattoriale. (Cass., sez. unite civ., 17 novembre 2016, n. 23397) La lettura dell’intero articolo è riservata agli…

201611.17
3

Cass., sez. unite civ., 17 novembre 2016, n. 23397 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONI UNITE CIVILI Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. RORDORF Renato – Primo Presidente f.f. – Dott. MACIOCE Luigi – Presidente Sezione – Dott. AMOROSO Giovanni – Presidente Sezione – Dott. CAMPANILE Pietro – Consigliere – Dott. MANNA Antonio – Consigliere – Dott….