201504.12
0

730 precompilato: l’Agenzia delle Entrate pubblica una guida per i contribuenti

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato una guida sulla Dichiarazione 730 Precompilata. Questo strumento si aggiunge al sito informativo e al canale YouTube. Il contribuente può accedere alla Dichiarazione 730 Precompilata sia come utente Fisconline sia come utente INPS. (fonte www.agenziaentrate.gov.it)

201504.10
0

Comm. trib. prov. Milano, sez. XXV, 10 aprile 2015, n. 3222 (testo)

CTP Milano, sez. XXV, sentenza 31 marzo – 10 aprile 2015, n. 3222 Presidente Verniero – Relatore Ingino Svolgimento del processo Con tempestivo ricorso il signor (…) impugnava l’avviso di accertamento n. T9D012G05894 emesso dall’Agenzia delle Entrate, Direzione Provinciale Il di Milano e relativo ad IRPEF, IRAP ed IVA per l’anno 2008 e adiva la…

201503.17
0

La Corte Costituzionale dichiara l’illegittimità dei “dirigenti incaricati”

È illegittimo l’art. 8, comma 24, del decreto-legge 2 marzo 2012, n. 16 (Disposizioni urgenti in materia di semplificazioni tributarie, di efficientamento e potenziamento delle procedure di accertamento), convertito, con modificazioni, dall’art. 1, comma 1, della legge 26 aprile 2012, n. 44. È illegittimo l’art. 1, comma 14, del decreto-legge 30 dicembre 2013, n. 150 (Proroga…

201503.17
0

Corte Cost., 17 marzo 2015, n. 37 (testo)

SENTENZA N. 37 ANNO 2015 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE COSTITUZIONALE composta dai signori: Presidente: Alessandro CRISCUOLO; Giudici : Paolo Maria NAPOLITANO, Giuseppe FRIGO, Paolo GROSSI, Giorgio LATTANZI, Aldo CAROSI, Marta CARTABIA, Mario Rosario MORELLI, Giancarlo CORAGGIO, Giuliano AMATO, Silvana SCIARRA, Daria de PRETIS, Nicolò ZANON, ha pronunciato la seguente SENTENZA…

201503.04
0

E-Tax: con la precompilata la sfida fiscale diventa globale (3) (fonte FiscoOggi.it)

Il nuovo modello di dichiarazione rappresenta oggi una realtà consolidata per molti Stati extraeuropei. La dichiarazione precompilata costituisce uno strumento efficiente, radicato nelle abitudini e aspettative dei contribuenti anche in molti Stati extra-europei. Un efficace utilizzo di tale strumento si registra a Singapore e in Australia. Diverso è il caso in cui vengano registrate difficoltà…

201503.03
0

E-Tax: con la precompilata la sfida fiscale diventa globale (2) (fonte FiscoOggi.it)

Il nuovo modello di dichiarazione rappresenta oggi una realtà consolidata per molti Stati europei ed extraeuropei. La dichiarazione precompilata risponde oggi alla sfida del miglioramento della governance fiscale globale. Di particolare interesse è la disamina delle esperienze maturate nei Paesi che hanno deciso di adottare la dichiarazione dei redditi precompilata. A cominciare da quelli continentali,…

201503.02
0

E-Tax: con la precompilata la sfida fiscale diventa globale (fonte FiscoOggi.it)

Anche l’Italia si converte al nuovo modello di dichiarazione dopo il successo registrato in mezzo mondo. Manca ancora poco al debutto della dichiarazione precompilata in Italia. Dal 15 aprile 2015 anche nel nostro Paese i contribuenti che possiedono redditi di lavoro dipendente o assimilati e/o di pensione potranno usufruire del nuovo servizio di precompilazione del…

201405.15
0

D.L. Irpef. Estensione del bonus 80 euro? Molto rumore per… una circolare

Il cosiddetto “Bonus Irpef” è riconosciuto ai titolari di reddito di lavoro dipendente e di alcuni redditi assimilati (art. 1, comma 1, d.l. n. 66 del 2014, in corso di conversione). Con la circolare n. 9/E del 14 maggio 2014, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito ad alcuni casi particolari, stabilendo tra l’altro…

201404.08
0

Elusione tributaria: il risparmio fiscale deve essere “indebito” (nota a Cass. 6415/2014)

Vi è elusione soltanto qualora sia dimostrato che il vantaggio tributario conseguito è “indebito”, vale a dire contrario alla ratio della disciplina che lo contempla. (Cass., sez. VI civ. T, 19 marzo 2014 (ord.), n. 6415) La lettura dell’intero articolo è riservata agli abbonati di “Ipsoa Quotidiano“. Per ulteriori informazioni cliccare qui.

201403.19
0

Cass., sez. VI civ. T, 19 marzo 2014 (ord.), n. 6415 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SESTA CIVILE SOTTOSEZIONE T Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. CICALA Mario – rel. Presidente – Dott. BOGNANNI Salvatore – Consigliere – Dott. IACOBELLIS Marcello – Consigliere – Dott. CARACCIOLO Giuseppe – Consigliere – Dott. COSENTINO Antonello – Consigliere – ha pronunciato…

201401.27
0

Cass., sez. trib., 22 gennaio 2014, n. 1240 (testo)

Corte di Cassazione, sez. Tributaria, sentenza 8 ottobre 2013 – 22 gennaio 2014, n. 1240 Presidente Cirillo – Relatore Meloni Svolgimento del processo Con notifica di avvisi di accertamento per gli anni 1988, 1990, 1991 e 1992 l’Ufficio IVA Roma II procedeva al recupero dell’imposta IVA ai sensi degli artt. 54, 55 e 58 DPR…

201401.27
0

Iva: sì alle “presunzioni supersemplici” se è omessa la dichiarazione (nota a Cass. 1240/2014)

Nel caso in cui non sia stata presentata la dichiarazione annuale, l’ufficio procedente può determinare imponibile e aliquota sulla base dei dati e delle notizie comunque raccolti o venuti a conoscenza, avvalendosi cioè delle c.d. “presunzioni supersemplici“. (Cass., sez. trib., 22 gennaio 2014, n. 1240) La lettura dell’intero articolo è riservata agli abbonati di “Diritto…

201301.07
0

Autocertificazione all’esattore per sospendere la riscossione: serviva proprio l’estinzione del credito?

I possibili scoordinamenti tra ente creditore (agenzie fiscali, Comuni, INPS) ed esattore sono il riflesso della «specializzazione» della riscossione rispetto alla determinazione del credito. Ne derivano difetti di comunicazione tra le organizzazioni amministrative coinvolte, cui il Legislatore cerca di rimediare fronteggiando anche il malcontento sociale sottostante all’asettico efficientismo di Equitalia. Per questo è consentito al…

200909.29
0

Le agevolazioni alle fondazioni bancarie

Torna ancora una volta sotto le luci della ribalta il contenzioso relativo alla applicabilità alle cosiddette «fondazioni bancarie» delle  agevolazioni tributarie previste dall’art. 6, d.p.r. n. 601 del 1973 (riduzione a metà dell’imposta sul reddito delle persone giuridiche) e dall’art. 10 bis, l. n. 1745 del 1962 (esonero dalla ritenuta a titolo di imposta sui…