201710.26
0

Liberalità indirette e collegamento negoziale (studio Consiglio Nazionale del Notariato 29/2017)

Liberalità indirette e collegamento negoziale Lo studio esamina in chiave critica la recente giurisprudenza della Cassazione in tema di liberalità indirette collegate a trasferimenti di immobili o di azienda, contestando l’assunto di detta giurisprudenza secondo il quale, affinché il collegamento possa essere rilevante al fine di escludere la tassazione, sarebbe necessaria una espressa richiesta di applicazione di detta normativa…

201709.04
0

Il contribuente non deve provare il nesso eziologico tra risorse fiscalmente irrilevanti e spesa (nota a Cass. 11388/2017)

Nell’ordinanza n. 11388/2017 la Corte di cassazione nega che il contribuente debba provare l’effettiva destinazione di risorse fiscalmente irrilevanti proprio al sostenimento della spesa che costituisce il fatto-indice della rettifica con metodo sintetico. Il nesso eziologico tra risorse e spese già emerge in controluce dalla prova contraria disegnata dal comma 6 del previgente art. 38, D.P.R. n. 600/1973: da…

201708.24
0

Accertamento sintetico: la comunione legale non dimostra l’irrilevanza della spesa (nota a Cass. 17806/2017)

Nella sentenza n. 17806 del 2017 la Corte di Cassazione si pronuncia sulla possibilità di ricostruire con il metodo sintetico la materia imponibile occultata qualora la spesa per incrementi patrimoniali sia stata sostenuta da un soggetto in regime di comunione legale con il coniuge. (Cass., sez. trib., 19 luglio 2017, n. 17806)

201707.19
0

Cass., sez. trib., 19 luglio 2017, n. 17806 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TRIBUTARIA Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. VIRGILIO Biagio – Presidente – Dott. LOCATELLI Giuseppe – Consigliere – Dott. GORYAN Sergio – Consigliere – Dott. TRICOMI Laura – Consigliere – Dott. PICARDI Francesca – rel. Consigliere – ha pronunciato la seguente: SENTENZA…

201705.09
0

Cass., sez. VI civ. – T, 9 maggio 2017, n. 11388 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SESTA CIVILE SOTTOSEZIONE T Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. IACOBELLIS Marcello – Presidente – Dott. MOCCI Mauro – rel. Consigliere – Dott. IOFRIDA Giulia – Consigliere – Dott. CRUCITTI Roberta – Consigliere – Dott. CONTI Roberto Giovanni – Consigliere – ha…

201704.07
0

Il contribuente può giustificare le spese per incrementi patrimoniali con ogni mezzo di prova (nota a Cass. 1510/2017)

Il metodo di accertamento sintetico può essere utilizzato efficacemente solo attraverso una lettura della sua disciplina che sia rispettosa dei principi di uguaglianza e ragionevolezza e del diritto di difesa in sede istruttoria e in giudizio. Sul piano dell’oggetto della prova contraria, al contribuente deve essere garantita la possibilità di estendere il thema probandum alla esistenza di qualunque risorsa…

201701.21
0

Giudice tributario obbligato a valutare le ipotesi di ricostruzioni fattuali alternative prospettate dal Fisco (nota a Cass. 21143/2016)

Se l’Amministrazione finanziaria contesta i fatti allegati dal contribuente in maniera specifica e argomentata, il giudice tributario non può limitarsi a esprimere l’esito del giudizio sul fatto mediante “formulette pigre”, ma deve esplicitare nella motivazione il concreto iter di valutazione delle ipotesi di ricostruzioni fattuali alternative prospettate dalle parti e le effettive ragioni della propria decisione. (Cass., sez. trib.,…

201701.20
0

Cass., sez. trib., 20 gennaio 2017, n. 1510 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TRIBUTARIA Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. CAPPABIANCA Aurelio – Presidente – Dott. LOCATELLI Giuseppe – Consigliere – Dott. ESPOSITO Antonio Francesco – Consigliere – Dott. IANNELLO Emilio – rel. Consigliere – Dott. SABATO Raffaele – Consigliere – ha pronunciato la seguente:…

201610.16
0

Cass., sez. trib., 19 ottobre 2016, n. 21143 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TRIBUTARIA Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. VIRGILIO Biagio – Presidente – Dott. GRECO Antonio – Consigliere – Dott. SABATO Raffaele – rel. Consigliere – Dott. LA TORRE Maria Enza – Consigliere – Dott. CRICENTI Giuseppe – Consigliere – ha pronunciato la…

201607.12
0

Il sintetico può essere vinto se l’investimento è finanziato con denaro altrui (nota a Cass. 8127/2016)

Nella sentenza n. 8127/2016 la Corte di cassazione, approdando a risultati esegetici di grande rilievo pratico in materia di accertamento sintetico, conferma che la rettifica presuntiva fondata sulla spesa per incrementi patrimoniali può essere infirmata e superata dal contribuente provando che l’investimento sia stato finanziato con risorse provenienti da un altro soggetto. (Cass., sez. trib., 22 aprile 2016,…

201604.22
0

Cass., sez. trib., 22 aprile 2016, n. 8127 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TRIBUTARIA Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. DI AMATO Sergio – Presidente – Dott. CAPPABIANCA Aurelio – Consigliere – Dott. FEDERICO Aurelio – Consigliere – Dott. IANNELLO Emilio – rel. Consigliere – Dott. CRICENTI Giuseppe – Consigliere – ha pronunciato la seguente:…

201601.28
0

Accertamento sintetico: prova documentale del passaggio di risorse dalla madre al figlio convivente (nota a Cass. 1332/2016)

Al fine di contestare le presunzioni utilizzate nell’ambito del metodo sintetico risultano idonee solo prove che siano rivolte a dimostrare che il maggior reddito determinato è costituito in tutto o in parte da redditi esenti o da redditi soggetti a ritenuta alla fonte a titolo d’imposta. L’entità di tali redditi e la durata del loro…

201601.26
0

Cass., sez. VI civ. – T, 26 gennaio 2016 (ord.), n. 1332 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SESTA CIVILE SOTTOSEZIONE T Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. IACOBELLIS Marcello – Presidente – Dott. CARACCIOLO Giuseppe – rel. Consigliere – Dott. CIGNA Mario – Consigliere – Dott. COSENTINO Antonello – Consigliere – Dott. CRUCITTI Roberta – Consigliere – ha pronunciato…

201509.28
0

Nuovo redditometro: aggiornati gli indici di capacità contributiva (fonte FiscoOggi.it)

Le uniche spese statistiche utilizzabili per la ricostruzione sintetica del reddito sono quelle per “elementi certi”, legate al possesso di beni noti al Fisco, come case e veicoli. Ufficialmente fuori dal redditometro le medie Istat che l’Agenzia delle entrate, dopo il parere del Garante per la privacy del 21 novembre 2013, aveva già “accantonato” (vedi…

201505.28
0

Archivio dei rapporti finanziari: in arrivo anche la giacenza media (fonte FiscoOggi.it)

Il dato, necessario alla determinazione dell’Isee, confluisce nella comunicazione integrativa trasmessa da banche e Poste, utile a definire la situazione patrimoniale dei cittadini. La legge di stabilità 2015 ha previsto che, a partire da quelli relativi al 2014, anche i dati concernenti la giacenza media annua dei conti e dei depositi bancari confluiscano nel bagaglio…

201504.01
0

Cass., sez. trib., 20 marzo 2015, n. 5606 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TRIBUTARIA Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. CAPPABIANCA Aurelio – Presidente – Dott. VIRGILIO Biagio – Consigliere – Dott. FEDERICO Guido – Consigliere – Dott. IOFRIDA Giulia – Consigliere – Dott. CRUCITTI Roberta – rel. Consigliere – ha pronunciato la seguente: sentenza…

201504.01
0

Accertamento sintetico: il sequestro del bene-indice abbatte il reddito accertato (nota a Cass. 5606/2015)

Nella sentenza n. 5606 del 2015 la Sezione tributaria della Corte di Cassazione ha chiarito come debba essere valutato a fini probatori il sequestro giudiziario del bene-indice nell’ambito di un accertamento fondato sul metodo sintetico. (Cass., sez. trib., 20 marzo 2015, n. 5606) La lettura dell’intero articolo è riservata agli abbonati di “Ipsoa Quotidiano“. Per…

201201.16
0

Gli accertamenti standardizzati: i parametri

SOMMARIO: 1. Premessa. – 2. La disciplina (art. 3, commi da 179 a 189, l. n. 549 del 1995). – 2.1. L’inattendibilità della contabilità ordinaria (d.p.r. n. 570 del 1996). – 3. Questioni di costituzionalità. – 3.1. Sentenza n. 105 del 2003. – 3.2. Ordinanza n. 140 del 2003. – 4. La natura del d.p.c.m….

201007.19
0

Gli accertamenti standardizzati: l’accertamento sintetico

SOMMARIO: 1. La disciplina (art. 38, d.p.r. n. 600 del 1973: «Rettifica delle dichiarazioni delle persone fisiche»). – 2. Il metodo analitico. – 3. Il metodo sintetico. – 3.1. Il testo originario. – 3.2. Le modifiche introdotte con l’art. 1, l. n. 413 del 1991. – 3.3. Le modifiche successive. – 3.4. Il testo vigente….

200907.09
0

Gli strumenti presuntivi di accertamento del reddito introdotti dal 1989: natura e conseguenze sul piano probatorio

Corte Suprema di Cassazione – Ufficio del Massimario e del Ruolo Relazione tematica n. 94 del 9 luglio 2009 (fonte www.cortedicassazione.it) CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE UFFICIO DEL MASSIMARIO E DEL RUOLO Relazione tematica Rel. n. 94 Roma, 9 luglio 2009 Gli strumenti presuntivi di accertamento del reddito introdotti dal 1989: natura e conseguenze sul piano…

200905.08
0

Cass., sez. trib., 7 febbraio 2008, n. 2816 (massima)

In tema di accertamento delle imposte sui redditi delle imprese minori e degli esercenti arti e professioni, con riguardo alla procedura di determinazione induttiva dei ricavi e dei compensi di cui all’art. 3, commi 179 – 189, l. 28 dicembre 1995, n. 549, l’utilizzazione dei parametri determinati con il d.p.c.m. 29 gennaio 1996, come modificato…