201901.11
0

L’accertamento parziale può basarsi sul metodo induttivo (nota a Cass. 32609/2018)

Con l’ordinanza n. 32609 del 2018 la Corte di Cassazione conferma che l’accertamento parziale può basarsi senza limiti anche sul metodo induttivo, non costituendo una tipologia autonoma di ricostruzione della materia evasa rispetto alle previsioni di cui agli artt. 38 e 39, d.p.r. n. 600 del 1973 e 54 e 55, d.p.r. n.633 del 1972,…

201901.02
0

‘Rivoluzione’ fattura elettronica. Cosa cambia, chi riguarda e chi potrebbe favorire

La fattura elettronica eliminerà costi di stampa, spedizione e conservazione, contrasterà le frodi e sarà semplice. Questo è quanto promette l’Agenzia delle Entrate. Ma sarà davvero così? Il Fisco tutto vede e tutto sa – La fatturazione elettronica – verso la Pubblica Amministrazione prima, ora anche tra privati (B2B) e verso i consumatori finali (B2C) – è…

201812.17
0

Cass., sez. trib., 17 dicembre 2018 (ord.), n. 32609 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE SESTA CIVILE SOTTOSEZIONE T Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. IACOBELLIS Marcello – Presidente – Dott. MOCCI Mauro – Consigliere – Dott. CONTI Roberto Giovanni – Consigliere – Dott. LA TORRE Maria Enza – rel. Consigliere – Dott. DELLI PRISCOLI Lorenzo –…

201812.03
0

Il CoReCom Liguria incontra le emittenti televisive liguri

Il Comitato ha programmato una serie di incontri con gli operatori delle emittenti televisive liguri per conoscere le problematiche del settore Proseguono gli incontri del Comitato Regionale per le Comunicazioni, recentemente insediato, con le diverse realtà del territorio ligure. Dopo un primo confronto con le associazioni che rappresentano i consumatori, avvenuto il 30 ottobre scorso,…

201811.28
0

L’Amministrazione finanziaria ha l’obbligo di motivare l’atto risultante dall’istruttoria (nota a Cass. 30039/2018)

Nella pregevole sentenza n. 30039 del 2018 la Sezione Tributaria della Corte di Cassazione ribadisce che negli atti impositivi l’Amministrazione finanziaria deve indicare i presupposti di fatto e le ragioni giuridiche che hanno determinato la decisione dell’amministrazione, anche in relazione alle risultanze istruttorie. La motivazione del provvedimento, permettendo di comprendere la ratio della decisione adottata,…

201811.26
0

Inerenza: è detraibile l’IVA per i lavori di ristrutturazione o manutenzione di immobili di proprietà di terzi (nota a Cass. 30218/2018)

La Cassazione risolve la questione relativa al riconoscimento del diritto alla detrazione dell’IVA in ragione della sussistenza della natura strumentale dell’immobile rispetto all’attività economica in concreto svolta (o che avrebbe potuto svolgere) la società contribuente. (Cass., sez. trib., 22 novembre (ord.), n. 30218) La lettura dell’intero articolo è riservata agli abbonati di “Diritto e Giustizia“….

201811.22
0

Cass., sez. trib., 22 novembre (ord.), n. 30218 (testo)

Corte di Cassazione, sez. V Civile, ordinanza 25 ottobre – 22 novembre 2018, n. 30218 Presidente Manzon – Relatore Putaturo Donati Viscido di Nocera Fatto Rilevato che: – con sentenza n. 24/21/2010, depositata il 29 gennaio 2010, non notificata, la Commissione tributaria regionale del Veneto, sezione staccata di Verona, accoglieva l’appello proposto dall’Agenzia delle entrate,…

201811.21
0

Cass., sez. trib., 21 novembre 2018, n. 30039 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TRIBUTARIA Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. BRUSCHETTA Ernestino Luigi – Presidente – Dott. FUOCHI TINARELLI Giuseppe – Consigliere – Dott. NONNO Giacomo Maria – Consigliere – Dott. PUTATURO DONATI Maria Giulia – Consigliere – Dott. GORI Pierpaolo – rel. Consigliere –…

201811.21
0

IVA: gli studi di settore rispettano il diritto europeo (CGUE 21 novembre 2018 causa C-648/16)

SENTENZA DELLA CORTE (Quarta Sezione) 21 novembre 2018 (*) «Rinvio pregiudiziale – Imposta sul valore aggiunto (IVA) – Direttiva 2006/112/CE – Articolo 273 – Accertamento tributario – Metodo di accertamento della base imponibile in via induttiva – Detraibilità dell’IVA – Presunzione – Principi di neutralità e di proporzionalità – Normativa nazionale che fonda la determinazione dell’IVA sul volume d’affari presunto» Nella causa C‑648/16, avente…

201810.31
0

Il CoReCom Liguria incontra le associazioni dei consumatori

Il nuovo presidente del Corecom Vinicio Tofi ieri ha incontrato, insieme agli altri due componenti del comitato Leda Rita Corrado e Marco Ansaldo, i rappresentanti liguri e genovesi di Adiconsum, Adoc, Assoutenti, Casa del Consumatore, Codacons, Federconsumatori, Lega Consumatori e Sportello dei consumatori. “Abbiamo inaugurato un nuovo e proficuo rapporto – spiega Tofi – con…

201810.10
0

Poteri degli uffici: l’autorizzazione del PM è richiesta soltanto in caso di apertura coattiva della borsa (nota a Cass. 24306/2018)

L’autorizzazione del Procuratore della Repubblica all’apertura di pieghi sigillati, borse, casseforti e mobili in genere, prescritta in materia di IVA dall’art. 52, comma 3, d.p.r. 26 ottobre 1972, n. 633, e necessaria anche in tema di imposte dirette, in virtù del richiamo contenuto nell’art. 33, d.p.r. 29 settembre 1973, n. 600, è richiesta soltanto nel…

201810.04
0

Cass., sez. trib., 4 ottobre 2018 (ord.), n. 24306 (testo)

Corte di Cassazione, sez. V Civile, ordinanza 19 aprile – 4 ottobre 2018, n. 24306 Presidente Bruschetta – Relatore Catallozzi Fatto Rilevato che: – l’Agenzia delle Entrate propone ricorso per cassazione avverso la sentenza della Commissione tributaria regionale del Veneto, depositata il 2 ottobre 2012, che ha accolto l’appello della Vetreria Bisanzio s.r.l. in liquidazione…

201809.29
0

Adempimenti dichiarativi e IVA in caso di decesso dell’imprenditore e comunione ereditaria (nota a Cass. 9464/2018)

Il passaggio intergenerazionale dell’impresa individuale si caratterizza per una disciplina tributaria differenziata a seconda che l’erede intenda continuare l’esercizio di tale attività oppure cessarla, con liquidazione dei beni aziendali o loro destinazione a finalità estranee. La seconda fattispecie si caratterizza per la imponibilità delle cessioni dei beni aziendali a terzi e della loro estromissione, con conseguenti obblighi IVA di…

201809.28
0

Risarcimento danni: Entrate condannate per violazione degli obblighi di informativa e di buona fede oggettiva a danno del contribuente (nota a Cass. 23163/2018)

L’Agenzia delle Entrate deve rispettare l’obbligo di informativa su di essa gravante, volto a consentire la conoscenza agevole delle disposizioni vigenti in materia tributaria, al fine di rendere il contribuente edotto di ogni elemento idoneo a pregiudicare il riconoscimento del proprio credito. (Cass., sez. III civ., 27 settembre 2018 (ord.), n. 23163) La lettura dell’intero…

201809.28
2

Cass., sez. III civ., 27 settembre 2018 (ord.), n. 23163 (testo)

Corte di Cassazione, sez. III Civile, ordinanza 18 maggio – 27 settembre 2018, n. 23163 Presidente Travaglino – Relatore Positano Fatto e diritto Rilevato che: con atto di citazione del 15 ottobre 2007, C.P. evocava in giudizio, davanti al Tribunale di Oristano, l’Agenzia delle Entrate lamentando l’illegittimo comportamento tenuto dai responsabili nella violazione degli obblighi…

201809.27
0

Perquisizioni: l’ordinamento italiano non prevede garanzie sufficienti contro un possibile abuso di potere o arbitrarietà

Italian law on searches did not provide sufficient safeguards against possible abuse of power by the authorities or arbitrariness In today’s Chamber judgment in the case of Brazzi v. Italy (application no. 57278/11) the European Court of Human Rights held, unanimously, that there had been: a violation of Article 8 (right to respect for private and family…

201809.27
0

Cour Européenne des Droits de l’Homme, arrêt du 27 septembre 2018, requête n. 57278/11, affaire Brazzi c. Italie (testo)

COUR EUROPEENNE DES DROITS DE L’HOMME PREMIÈRE SECTION AFFAIRE BRAZZI c. ITALIE (Requête no 57278/11) ARRÊT STRASBOURG 27 septembre 2018 Cet arrêt deviendra définitif dans les conditions définies à l’article 44 § 2 de la Convention. Il peut subir des retouches de forme. En l’affaire Brazzi c. Italie, La Cour européenne des droits de l’homme…

201809.24
0

Corso di aggiornamento professionale – Il processo tributario: strategie difensive e casi pratici

Corso di aggiornamento professionale IL PROCESSO TRIBUTARIO: STRATEGIE DIFENSIVE E CASI PRATICI Lunedì 24 settembre 2018, dalle 14.00 alle 18.00 Lunedì 1° ottobre 2018, dalle 14.00 alle 18.00 Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Genova Viale IV Novembre 6/7-8 –16121 Genova RELATORI Avv. Sara ARMELLA – Studio Legale Tributario Armella & Associati…