201810.31
0

Il CoReCom Liguria incontra le associazioni dei consumatori

Il nuovo presidente del Corecom Vinicio Tofi ieri ha incontrato, insieme agli altri due componenti del comitato Leda Rita Corrado e Marco Ansaldo, i rappresentanti liguri e genovesi di Adiconsum, Adoc, Assoutenti, Casa del Consumatore, Codacons, Federconsumatori, Lega Consumatori e Sportello dei consumatori. “Abbiamo inaugurato un nuovo e proficuo rapporto – spiega Tofi – con…

201810.10
0

Poteri degli uffici: l’autorizzazione del PM è richiesta soltanto in caso di apertura coattiva della borsa (nota a Cass. 24306/2018)

L’autorizzazione del Procuratore della Repubblica all’apertura di pieghi sigillati, borse, casseforti e mobili in genere, prescritta in materia di IVA dall’art. 52, comma 3, d.p.r. 26 ottobre 1972, n. 633, e necessaria anche in tema di imposte dirette, in virtù del richiamo contenuto nell’art. 33, d.p.r. 29 settembre 1973, n. 600, è richiesta soltanto nel…

201810.04
0

Cass., sez. trib., 4 ottobre 2018 (ord.), n. 24306 (testo)

Corte di Cassazione, sez. V Civile, ordinanza 19 aprile – 4 ottobre 2018, n. 24306 Presidente Bruschetta – Relatore Catallozzi Fatto Rilevato che: – l’Agenzia delle Entrate propone ricorso per cassazione avverso la sentenza della Commissione tributaria regionale del Veneto, depositata il 2 ottobre 2012, che ha accolto l’appello della Vetreria Bisanzio s.r.l. in liquidazione…

201809.29
0

Adempimenti dichiarativi e IVA in caso di decesso dell’imprenditore e comunione ereditaria (nota a Cass. 9464/2018)

Il passaggio intergenerazionale dell’impresa individuale si caratterizza per una disciplina tributaria differenziata a seconda che l’erede intenda continuare l’esercizio di tale attività oppure cessarla, con liquidazione dei beni aziendali o loro destinazione a finalità estranee. La seconda fattispecie si caratterizza per la imponibilità delle cessioni dei beni aziendali a terzi e della loro estromissione, con conseguenti obblighi IVA di…

201809.28
0

Risarcimento danni: Entrate condannate per violazione degli obblighi di informativa e di buona fede oggettiva a danno del contribuente (nota a Cass. 23163/2018)

L’Agenzia delle Entrate deve rispettare l’obbligo di informativa su di essa gravante, volto a consentire la conoscenza agevole delle disposizioni vigenti in materia tributaria, al fine di rendere il contribuente edotto di ogni elemento idoneo a pregiudicare il riconoscimento del proprio credito. (Cass., sez. III civ., 27 settembre 2018 (ord.), n. 23163) La lettura dell’intero…

201809.28
1

Cass., sez. III civ., 27 settembre 2018 (ord.), n. 23163 (testo)

Corte di Cassazione, sez. III Civile, ordinanza 18 maggio – 27 settembre 2018, n. 23163 Presidente Travaglino – Relatore Positano Fatto e diritto Rilevato che: con atto di citazione del 15 ottobre 2007, C.P. evocava in giudizio, davanti al Tribunale di Oristano, l’Agenzia delle Entrate lamentando l’illegittimo comportamento tenuto dai responsabili nella violazione degli obblighi…

201809.27
0

Perquisizioni: l’ordinamento italiano non prevede garanzie sufficienti contro un possibile abuso di potere o arbitrarietà

Italian law on searches did not provide sufficient safeguards against possible abuse of power by the authorities or arbitrariness In today’s Chamber judgment in the case of Brazzi v. Italy (application no. 57278/11) the European Court of Human Rights held, unanimously, that there had been: a violation of Article 8 (right to respect for private and family…

201809.27
0

Cour Européenne des Droits de l’Homme, arrêt du 27 septembre 2018, requête n. 57278/11, affaire Brazzi c. Italie (testo)

COUR EUROPEENNE DES DROITS DE L’HOMME PREMIÈRE SECTION AFFAIRE BRAZZI c. ITALIE (Requête no 57278/11) ARRÊT STRASBOURG 27 septembre 2018 Cet arrêt deviendra définitif dans les conditions définies à l’article 44 § 2 de la Convention. Il peut subir des retouches de forme. En l’affaire Brazzi c. Italie, La Cour européenne des droits de l’homme…

201809.24
0

Corso di aggiornamento professionale – Il processo tributario: strategie difensive e casi pratici

Corso di aggiornamento professionale IL PROCESSO TRIBUTARIO: STRATEGIE DIFENSIVE E CASI PRATICI Lunedì 24 settembre 2018, dalle 14.00 alle 18.00 Lunedì 1° ottobre 2018, dalle 14.00 alle 18.00 Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Genova Viale IV Novembre 6/7-8 –16121 Genova RELATORI Avv. Sara ARMELLA – Studio Legale Tributario Armella & Associati…

201809.21
0

Contraddittorio endoprocedimentale: le difese del contribuente aggravano l’onere motivazionale (nota a Cass. 21786/2018)

Nell’ordinanza n. 21786 del 2018 la Sezione Tributaria della Corte di Cassazione ribadisce che, in sede di contraddittorio, il contribuente ha la facoltà di contestare le risultanze degli strumenti standardizzati provando le circostanze concrete che giustificano lo scostamento della propria posizione reddituale, con ciò costringendo l’ufficio – ove non ritenga attendibili le allegazioni di parte…

201809.12
0

Ponte Morandi: AGCOM sollecita le iniziative delle compagnie telefoniche

A seguito del crollo del viadotto Polcevera sull’autostrada A10 (“Ponte Morandi”), e della conseguente distruzione totale o parziale di alcuni edifici e dello sgombero di altri, in esecuzione dei provvedimenti delle autorità competenti, il Consiglio dei Ministri ha dichiarato lo stato di emergenza per 12 mesi a decorrere dal 15 agosto 2018. L’Autorità per le…

201809.07
0

Cass., sez. trib., 7 settembre 2018 (ord.), n. 21786 (testo)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE SEZIONE TRIBUTARIA Composta dagli Ill.mi Sigg.ri Magistrati: Dott. VIRGILIO Biagio – Presidente – Dott. GRECO Antonio – rel. Consigliere – Dott. MONTAGNI Andrea – Consigliere – Dott. SABATO Raffaele – Consigliere – Dott. LA TORRE Maria Enza – Consigliere – ha pronunciato la…

201809.05
0

Sequestro preventivo: l’ammissione al concordato preventivo esclude il fumus di omesso versamento dell’IVA (nota a Cass. 39696/2018)

E’ necessario operare un bilanciamento tra l’interesse dell’Erario e l’interesse degli altri creditori: secondo tale impostazione, in caso di sequestro preventivo finalizzato alla confisca per equivalente, non è configurabile il fumus commissi delicti del reato di omesso versamento dell’IVA nel caso in cui il debitore sia stato ammesso al concordato preventivo in epoca anteriore alla…

201809.04
0

Cass., sez. III pen., 4 settembre 2018, n. 39696 (testo)

Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza 8 giugno – 4 settembre 2018, n. 39696 Presidente Sarno – Relatore Socci Ritenuto in fatto 1. Il Tribunale di Roma con ordinanza dell’8 febbraio 2018 ha confermato il decreto di sequestro preventivo del Giudice delle indagini preliminari di Velletri del 27 dicembre 2017, che aveva disposto il…

201808.16
0

Documenti inutilizzabili solo ove l’ufficio provi che vi è stata una puntuale richiesta (nota a Cass. 7011/2018)

Con la ordinanza n. 7011/2018 la Corte di Cassazione ribadisce che la condotta non collaborativa del contribuente in sede istruttoria determina effetti pregiudizievoli sul piano probatorio soltanto a condizione che sussista – oltre alla suitas – la volontà di impedire che, nel corso dell’accesso, possa essere effettuata l’ispezione del documento. Di particolare interesse è l’ulteriore…

201807.30
0

Errori bloccanti e malattia del professionista non elidono le sanzioni amministrative per tardiva trasmissione telematica della dichiarazione (nota a Cass. 19381/2018)

In tema di sanzioni amministrative comminate, per tardiva trasmissione telematica delle dichiarazioni dei contribuenti, ad un soggetto che svolga professionalmente tale compito, grava su quest’ultimo, per poter andare esente da responsabilità, l’onere della prova di aver esercitato una adeguata diligenza. (Cass., sez. trib., 20 luglio 2018 (ord.), n. 19381) La lettura dell’intero articolo è riservata…

201807.25
0

Il nuovo CoReCom Liguria è stato eletto dal Consiglio Regionale nella seduta del 24 luglio 2018

www.corecom.regione.liguria.it 25 luglio 2018 L’avvocato Vinicio Tofi, che ha ottenuto 21 voti, in Consiglio regionale, è il nuovo presidente del Corecom Liguria. Nella prima votazione – tenutasi alla mattina di martedì 24 luglio 2018 – a scrutinio segreto, sono stati votati l’avvocato Massimo Ansaldo, presentato da Forza Italia con 22 voti, e l’avvocato Leda Rita…

201807.25
0

Corecom, grillini soddisfatti per nomina Leda Rita Corrado

www.cittadellaspezia.com 25 luglio 2018 “Il Corecom è un organo imparziale di monitoraggio e osservazione: per legge è necessaria una convergenza nella votazione tra i membri della maggioranza e della minoranza in Consiglio Regionale. I componenti del Corecom possono essere eletti, infatti, solo con i 2/3 dell’intero Consiglio”. Così in una nota il Movimento cinque stelle…

201807.24
0

Nuovo presidente CoReCom

www.ansa.it 24 luglio 2018 Opposizioni, non è indipendente da politica. Toti, pregiudizi L’ex segretario della Lega a Sanremo, l’avvocato Vinicio Tofi, è il nuovo presidente del Comitato regionale per le comunicazioni (Corecom) grazie all’ accordo politico tra centrodestra e M5S. Lo ha sancito oggi pomeriggio a Genova la terza votazione del Consiglio regionale della Liguria…

201807.24
0

Nuovo presidente Corecom, determinanti i voti dei 5 Stelle

www.liguria.bizjournal.it 24 luglio 2018 Per legge chi compone questo organismo deve essere indipendente dai partiti Sono state necessarie tre votazioni in aula per eleggere il nuovo presidente del Corecom, l’organismo con funzioni di governo, garanzia, controllo e consulenza in materia di comunicazione in ambito regionale, nonché organo funzionale dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni. Alla fine, nonostante le…